40 meme per genitori che non possono più portare i figli a imparare da casa

Il pensiero che qualcuno stia passando un periodo ancora più difficile a che fare con la quarantena è piuttosto brutale, ma piuttosto rassicurante. Voglio dire, siamo tutti sulla stessa barca, cercando di sopravvivere alla tempesta pandemica nell'oceano dove l'orizzonte è visibile, ma in qualche modo continua a sfuggirci.

E i genitori con bambini che hanno praticato e disattivato l'apprendimento a distanza per il passato … quella che sembra un'eternità ora, ne hanno davvero abbastanza. Mentre i distretti statunitensi stanno ora valutando se riaprire le scuole (e solo 4 stati hanno ordinato la riapertura , finora), per molte mamme e papà, trasformare le loro case in scuole non significa andare da nessuna parte.

Fortunatamente, i meme, ovvero il sistema di supporto preferito di Internet, sui genitori in difficoltà e con gli occhi rossi in tempi di interruzione storica dell'istruzione sono presenti e ti faranno sentire meglio con te stesso o attiveranno la tua empatia interiore. In entrambi gli scenari, dovrebbero farti ridere.

# 1

Crediti immagine: nymetroparents

# 2

Per molti genitori in tutto il mondo, trovare un equilibrio tra genitorialità, faccende domestiche, vita personale e lavoro sotto lo stesso tetto è un compito serio e scoraggiante. E con le quarantene a fasi alterne, molte famiglie vengono spinte sull'orlo della follia. Dopotutto, c'è un limite a quanto possiamo sopportare tutti.

Così Bored Panda ha contattato Martin Whitehead, il direttore delle comunicazioni presso la Homeschool Association of California , che ha accettato di condividere alcune intuizioni su come esattamente le famiglie stanno affrontando le vite bloccate.

Si scopre che la situazione non è unilaterale. Incredibilmente, mentre la maggior parte dei genitori sente un enorme peso sulle spalle con l'istruzione domestica dei propri figli, tuttavia considera l'istruzione da casa un vantaggio. Martin ha commentato la questione: "Ho sentito che molti genitori sono stressati, ma molti considerano anche favorevolmente l'educazione dei propri figli a casa".

# 3

# 4

In effetti, ci sono così tante variabili che decidono come si sentono i genitori nel ritrovare se stessi ei propri figli in tempi di pandemia. "Dipende davvero, credo, dal fatto che i genitori lavorino ancora e se quel lavoro è dentro o fuori casa, se ci sono uno o due genitori, il livello di reddito, le risorse disponibili, ecc."

Martin ha detto che in sostanza, non stiamo solo affrontando una malattia spaventosa, “ma anche sconvolgimenti economici e sociali a un livello che non abbiamo mai sperimentato, e quindi i genitori sono anche responsabili dell'educazione dei loro figli. È stressante. "

# 5

# 6

# 7

Crediti immagine: mommajessiec

# 8

# 9

Essere genitori bloccati non è più la stessa di una volta. Quindi, Martin suggerisce di iniziare dall'abbassare le aspettative e andare a scuola quando è conveniente per la tua famiglia. "Potrebbe essere la sera o il fine settimana, ecc. Entrambi i genitori dovrebbero fare uno sforzo concertato per essere coinvolti, quindi la responsabilità non è solo della donna della famiglia", ha commentato.

Ha anche suggerito di vedere questo periodo come "un'opportunità per trascorrere del tempo non strutturato con i tuoi figli e lasciar andare le rigide aspettative su come dovrebbe essere".

# 10

# 11

# 12

# 13

# 14

Crediti immagine: threetimedaddy

# 15

Martin crede anche che i genitori non dovrebbero provare a ricreare la scuola a casa. "Coinvolgere i bambini nel prendersi cura delle faccende domestiche, dei pasti, ecc. L'apprendimento non avviene solo alla scrivania e troppi ragazzi vanno all'università senza saperlo. come preparare un pasto o il loro letto. "

Questa volta è eccellente per insegnare loro queste precise abilità. "Questa è una situazione senza precedenti e richiede nuovi modi per affrontarla", ha aggiunto Martin.

# 16

# 17

# 18

Crediti immagine: aalbertoherraez

# 19

Crediti immagine: sarcastic_mommy

Martin raccomanda a tutti i genitori di "coinvolgere i propri figli nella gestione della famiglia in termini di faccende domestiche in base all'età e alle capacità e sottovalutare gli accademici, specialmente se ricevono fogli di lavoro poco interessanti o svolgono compiti meccanici con poco significato o rilevanza".

# 20

# 21

Crediti immagine: RodLacroix

# 22

# 23

Crediti immagine: copymama

# 24

Crediti immagine: copymama

# 25

Crediti immagine: Lin_Manuel

"Non solo gli educatori domestici, ma gli insegnanti, stanno dicendo che le famiglie, per amore dell'armonia familiare, sopravvivendo a una pandemia e affrontando lo stress del momento, dovrebbero fare ciò di cui hanno bisogno per superare le loro giornate e gestire lo stress di tutti secondo necessità, adattando le aspettative ed essendo realistici su ciò che può essere realizzato in un dato giorno ", ha concluso il direttore delle comunicazioni presso la Homeschool Association of California.

# 26

# 27

Crediti immagine: simoncholland

# 28

Crediti immagine: Gupton68

# 29

# 30

Crediti immagine: joeheenan

# 31

Crediti immagine: sweetmomissa

# 32

# 33

Crediti immagine: threetimedaddy

# 34

# 35

# 36

Crediti immagine: MrRJAnderton

# 37

Crediti immagine: Lhlodder

# 38

# 39

Crediti immagine: threetimedaddy

# 40

Crediti immagine: mommajessiec

(Fonte: Bored Panda)