31 cose che le persone hanno scoperto non andavano bene in una relazione solo dopo aver frequentato qualcun altro

Non è un grande segreto che ogni relazione abbia il suo insieme unico di norme, limiti e problemi. Eppure a volte, specialmente se non hai molta esperienza nel settore, può essere difficile riconoscere se le tendenze del tuo partner sono effettivamente normali o se hanno un sottotono malsano.

Ciò è particolarmente vero nel caso di relazioni a lungo termine poiché potrebbe essere più facile trascurare e forse anche razionalizzare la condotta di qualcuno quando hai dato tutto te stesso a una persona per un periodo così lungo. Tuttavia, indipendentemente dalle tue circostanze, ci sono alcuni problemi di relazione che non dovresti mai sopportare, che si tratti di qualcosa di malvagio come l'abuso o apparentemente innocuo come essere un po' troppo appiccicoso.

"Persone la cui prima relazione è stata molto lunga, quale cosa strana credevi fosse normale finché non hai iniziato a vedere altre persone?" – questo utente web si è rivolto a una delle comunità più stimolanti di Reddit, chiedendo ai suoi membri di descrivere quali tratti e comportamenti ritenessero normali prima di iniziare a frequentare altri. Il thread è riuscito a raccogliere oltre 57.000 voti positivi e 11,8.000 commenti che discutono delle buffonate casuali e talvolta piuttosto tossiche degli ex amanti.

Maggiori informazioni: Reddit

#1

Ho mandato un messaggio alla mia nuova ragazza di allora su dove fossi e con chi ero circa ogni 30 minuti. Dopo la terza volta, mi ha detto che non aveva bisogno di ricevere aggiornamenti su quello che stavo facendo e di farle sapere quando sarei tornato a casa sano e salvo. Ricordo di aver sentito quasi un peso fisico che mi veniva tolto dal petto perché non dovevo preoccuparmi che la mia ragazza andasse fuori di testa se non l'avevo aggiornata. Ho imparato come si sentiva la fiducia quella notte.

Crediti immagine: SirLuckey

#2

Binge drinking ogni giorno fino a quando ho capito a) sono un alcolizzato e b) le relazioni etero non funzionano quando un partner cerca di bere il gay

Mi ci sono voluti solo 9 anni ma alla fine ci sono arrivato

Crediti immagine: GaiaMoore

#3

Questo è morboso ma pensavo fosse normale litigare ogni giorno. Ho pensato "tutte le coppie hanno i loro litigi" ed era solo una cosa normale.

Sono rimasto sbalordito quando sono entrato nella mia prossima relazione e in realtà sono andato d'accordo con il ragazzo e sono andato settimane e settimane senza avere problemi. Sembrava sempre che la bolla stesse per scoppiare. Va a dimostrare: non rimanere in una relazione solo perché hai già investito un sacco di tempo. Ottieni una vita, trascorrila con qualcuno che ti fa ridere ogni giorno.

Crediti immagine: saturnbands182

#4

Il tuo partner dovrebbe effettivamente fare uno sforzo per trascorrere del tempo con te. Non dovresti sorprenderli per passare del tempo con loro.

Crediti immagine: carne morta553

#5

Questo è un po' strano immagino, una specie di cosa individuale, ma… con le mie prime due relazioni (5 anni in totale tra i due) non mi sono mai reso conto di quanto sono tenero. Odiavo essere toccato o baciato, e non mi sono mai reso conto che non era solo… il modo in cui ero. Ho anche pensato di poter essere asessuale, ma in fondo sapevo che non era così.

Il mio fidanzato era allo stesso modo, ma quando ci siamo incontrati, in qualche modo le cose… sono andate a posto.

Crediti immagine: itsFlycatcher

#6

Abuso psicologico. Ho una reazione fisica ora quando i miei attuali partner sono gentili con me quando faccio qualcosa per cui mi avrebbe rimproverato per ore e per cui mi avrebbe rinchiuso nella mia stanza. Ad esempio, ho un attacco di panico * perché * i miei partner sono gentili con me quando faccio cadere un bicchiere, o sono stato licenziato o ho dimenticato di scaricare la lavastoviglie. E poi non ne parlano ogni volta che sono irritati con me. Il mio ex mi stava ancora urlando contro 14 anni dopo per merda che ho fatto quando abbiamo iniziato a frequentarci per la prima volta – merda come se avessi dimenticato di raccogliere il bucato dal pavimento o comprato la marca sbagliata di pancetta. Alla fine lì, le lezioni sono durate ore mentre raccontava 14 anni di offese. I miei attuali partner? Non mi lanciano merda in faccia come ho fatto il giorno prima. La dissonanza è pazzesca. Sapevo che l'altro abuso non era normale, ma il mio patrigno è allo stesso modo con mia madre, quindi non ne avevo idea, pensavo solo che fosse così per gli uomini.

Crediti immagine: Tsingani

#7

Che dovreste essere felici insieme *ora*, e non aspettare costantemente un futuro vagamente definito in cui tutto si sistema.

Crediti immagine: Zenco3DS

#8

essere intimorito in un "accordo aperto" = normale.

Lui mi ha presentato agli "amici" mentre esco o vado alle feste e poi mi ha detto più tardi la sera, dopo che il ghiaccio si era rotto, che in realtà erano le ragazze che era fottuto. Arrendersi alla sua insistenza sul fatto che continuiamo a frequentarci anche se mi sentivo a disagio nel conoscere queste nuove informazioni. = Normale.

Lui che fa commenti sgraditi e scomodi ad altre donne con cui ero amico di fronte a me per tentare di orchestrare sesso a tre con cui non ero d'accordo.= Normale

Se mi ami, mi inseguirai = Normale

Se mi ami, lascerai sempre il tempo faccia a faccia così posso vedere cosa sta succedendo nel tuo dormitorio = Normale

Se mi ami non mostrerai alcuna emozione triste o folle perché rovina il mio umore = Normale.

Crediti immagine: Angsty_Potatos

#9

Entrambi oh i miei exbfs (2 anni ogni relazione) mi hanno detto che dovevo essere sotto i 100 libbre. Sono molto piccola ma sono cambiata quando mangiavo, quindi ne mangiavo solo una al giorno. Il mio attuale marito deve gentilmente ricordarmi che va bene mangiare più di un pasto.

#10

Il mio primo ragazzo era così ridicolmente appiccicoso. Come se fossimo a letto insieme DOVREBBE coccolarci altrimenti piangeva e pensava che fossi arrabbiato con lui, quando in realtà ero solo sexy e volevo un po' di spazio.

Ho solo pensato che fosse quello che erano le relazioni.

La mia relazione ora non è niente del genere. È così bello essere nella stessa stanza ma fare cose completamente separate e non doversi preoccupare l'uno dell'altro.

Crediti immagine: physicslover69

#11

Leccavo il lato della faccia della mia prima ragazza come un cane e lei lo adorava. La mia seconda ragazza mi ha schiaffeggiato quando l'ho provato.

Crediti immagine: nome schermo Natesrad

#12

I linguaggi dell'amore delle persone sono tutti diversi. È particolarmente stridente quando hai *molta* esperienza nel fare le cose in un certo modo, e poi scoprire che non è ciò di cui qualcun altro ha bisogno. Può volerci del lavoro per capire cosa è inerente a te stesso e cosa è stato appreso dal tuo partner.

Crediti immagine: HelpfulCherry

#13

Pianto. Tutto. Il. Volta.

Avrebbe usato le lacrime fino alla manipolazione. Questo era al liceo tra l'altro. Ho pensato che fosse solo "una cosa da ragazze", ma in nessun modo. La mia attuale fidanzata e io ci frequentiamo da 3 anni e mezzo e lei piange solo quando soffre o ha un attacco di panico. Entrambe le cose non sono colpa mia e posso aiutarla.

Accidenti, pensavo che ogni ragazza piangesse tipo 3 volte al giorno. Se qualcuno di voi esce con una Kendra del sud della California, vattene.

Crediti immagine: PackOfMeese

#14

Apparentemente non dovresti aver paura del tuo ragazzo, e un uomo che fa la sua parte delle faccende domestiche non è impossibile da trovare né qualcosa che non puoi realisticamente aspettarti! Inoltre, il tuo partner non dovrebbe odiare i tuoi amici e la tua famiglia né urlarti di non mangiare una bistecca per cena. E lanciarti bicchieri/piatti o tirarti pugni è, tipo, disapprovato. (Sto vivendo una vita molto migliore al giorno d'oggi, davvero! :))

Crediti immagine: GinnyMaple

#15

Mi ha fatto credere ai vecchi tropi televisivi delle donne che non vogliono MAI fare sesso. Ho dovuto farmi il culo per convincerla a darmi un po' di azione.

La ragazza successiva che ho avuto era fottutamente stupita che non l'avessi chiesto solo quando lo volevo. Lo sguardo sconcertato sul suo viso quando alla fine ha chiesto "Ti rendi conto che sono troppo eccitata, vero?"

Crediti immagine: KhaosElement

#16

Quel sesso dovrebbe durare più di 45 secondi

Crediti immagine: anon

#17

Vedo così tante cose orribili qui, il mio è abbastanza docile ma qui va.

Il mio primo ragazzo mi lasciava sempre piccoli regali o appunti sotto il cuscino se dovevo alzarmi prima di lui. Era piuttosto romantico e mi ha detto che ti amo parecchio. Quando ho avuto un nuovo fidanzato mi sono sorpreso a guardare sotto il mio cuscino per almeno un mese / 2 mesi, solo per abitudine.

Crediti immagine: Mila999

#18

Non è stato un periodo molto lungo, solo circa un anno, ma quando sei al liceo è abbastanza lungo. Il mio ex era un tipo molto appiccicoso, dolce ma mi seguiva in ogni incontro sociale e diventava geloso del fatto che passassi del tempo con i miei amici. Quando ho iniziato a uscire con il ragazzo che ora è mio marito, ricordo di essermi guardato intorno a una festa all'inizio della maggior parte dei miei amici che non aveva incontrato prima e non riuscivo a trovarlo. Ho chiesto a qualcuno dove fosse ed era fuori accanto al fuoco con un gruppo di persone che chiacchieravano e uscivano. Ero stupito che potessimo semplicemente prendere strade separate in un contesto sociale e questo andava benissimo, non dovevamo essere attaccati all'anca per tutto il tempo.

Modifica: quando dico che mi avrebbe seguito in giro, intendo letteralmente che non ha mai lasciato il mio fianco. E queste erano feste e cose in cui anche lui conosceva tutti. A un certo punto la mia amica era arrabbiata, quindi sono andata in una camera da letto con lei e un'altra amica per parlarle e dopo cinque minuti è entrato nella stanza e anche se era ovviamente privato, è rimasto lì. E gli ho detto più volte che non dovevamo stare costantemente l'uno accanto all'altro. Se a te e al tuo partner piace uscire alle feste va bene, ma per me è stato soffocante. Era geloso dei miei amici e si lamentava quando facevo progetti con loro. Onestamente eravamo giovani e probabilmente ora è un bravo ragazzo. Semplicemente non stavamo bene insieme.

Crediti immagine: missluluh

#19

Il mio ex mi ha praticamente insegnato che non andava bene per me essere arrabbiato per le cose. Ogni volta che i miei sentimenti venivano feriti (anche quando ero arrabbiato per qualcosa di completamente estraneo a lui) veniva in qualche modo capovolto, quindi finivo per rassicurarlo e confortarlo. Quella merda mi ha davvero incasinato, e in pratica ho dovuto imparare di nuovo a essere vulnerabile con il mio SO. Aveva anche un piano molto solido su come si aspettava che vivessi la mia vita, in pratica il suo obiettivo principale per me era avere figli ed essere una brava casalinga. Accidenti.

Il lato positivo è che al giorno d'oggi sono felicemente fidanzato e il mio fidanzato mi tratta con tanto amore e rispetto. Supporta i miei sogni e siamo in grado di appoggiarci l'un l'altro nei momenti di difficoltà.

Crediti immagine: PartTimeKhajiit

#20

Sono cresciuto in una casa cristiana piuttosto severa e mi è stato insegnato che il sesso prima del matrimonio era un peccato.

Il mio primo ragazzo adolescente e io siamo stati insieme per 5 anni e non ci siamo mai avvicinati a fare sesso. All'epoca pensavo che fosse perché ero un buon cristiano. Dato che il sesso prima del matrimonio era sbagliato, non volevo fare sesso con lui. Tutti i miei amici stavano facendo sesso o lottavano per non farlo. Non lo capivo perché non avevo il desiderio di fare "il male", così come non avevo il desiderio di ferire le persone o mentire o rubare.

Lui e io ci siamo lasciati mentre le nostre vite prendevano strade diverse. La mia relazione successiva è diventata sessuale abbastanza rapidamente, ed è stato solo allora che ho capito che non ero mai stato veramente attratto dal mio ex, motivo per cui non volevo fare sesso con lui.

Crediti immagine: Laceybram

#21

Quell'abuso mentale/emotivo e il non fare le cose insieme era normale… se ha senso.

Ci siamo incontrati online e il nostro primo appuntamento è andato bene… ma quella è stata l'ultima volta che siamo usciti davvero in pubblico. Era più grande di me quindi dopo il lavoro veniva nel dormitorio del mio college. Mi ha costretto a fare sesso e si sarebbe arrabbiato con me se non l'avessi fatto …. prende in giro la tristezza e la delusione in me. Non volevo, ma pensavo di amarlo e pensavo che lo sapesse meglio.

Mi evitava per mesi alla volta, dicendo solo che era impegnato (di solito durante l'estate. Era un insegnante), e poi cercava di convincermi che andava tutto bene a settembre.

Si è fidanzato con un'altra donna mentre cercava ancora di convincermi che eravamo una coppia felice. Si sono sposati due mesi fa.

Sì, avrei dovuto registrare i segni, ma era la mia prima relazione in assoluto e volevo solo credere che fosse tutto normale e a posto. 🙁

Con una nota molto più allegra e leggera, sono attualmente fidanzata con l'uomo dei miei sogni e lui mi tratta come una principessa 🙂

Crediti immagine: mountaincal48

#22

Aspetta, non tutti vogliono impegno? Ho sempre guardato al futuro. È stato bello che i ragazzi con cui sono uscito tra le mie lunghe relazioni siano stati così gentili da interromperlo quando hanno capito cosa stavo davvero cercando.

Crediti immagine: n0tr3allyh3r3

#23

Mettendo i suoi desideri sui miei bisogni.

Mettendo il suo conforto al di sopra del mio.

Il suo conforto sulla mia sicurezza.

Non dovrebbero cercare di farti ingelosire. E sicuramente non dovresti arrabbiarti se non funziona.

Inoltre, non dovrebbero farti sentire come se un giorno il loro pugno troverà la tua faccia invece di un muro. I problemi di rabbia non dovrebbero essere normali. E un giorno ho capito che se/quando fosse successo, avrei potuto perdonarlo. Vorrei averlo detto a qualcuno in modo che potessero dirmi che non avrei mai dovuto nemmeno considerare quella possibilità.

Ho anche pensato che passare violentemente dalla rabbia al romantico sdolcinato in meno di un secondo fosse dolce, poiché significava che era dispiaciuto per qualunque cosa avesse fatto o detto.

Crediti immagine: PostItFrustrazioni

#24

Suo padre mi odia. Pensavo solo che fosse normale, ma nelle successive 3 relazioni (l'ultima si è trasformata in un matrimonio e in una famiglia) i genitori sono stati gentili e non potevo credere che fosse possibile.

Crediti immagine: motociclista1985

#25

La mia ex ha messo la sua felicità su di me rendendola una mia responsabilità. Chiederei che restassi in giro e riducessi le mie ore di lavoro e poi mi arrabbierei quando non avremmo soldi per uscire. Ogni volta che cercavo di andarmene ero costretto dal sesso a restare, perché ero giovane e stupido. Dopo 8 anni ne ho avuto abbastanza, mi sono trasferito a 5 stati di distanza. Ho avuto una catena di cattive relazioni che si è conclusa, ho impiegato del tempo per lavorare su me stesso e ora sono fidanzato con una donna straordinaria con cui posso comunicare, condividere sentimenti sui problemi e che apprezza una relazione sana.

Crediti immagine: stevenuniverse_89

#26

Non tutti i ragazzi vogliono lanciarsi sulla Motown e ballare lentamente con te. Ad alcuni di loro non interessa nemmeno toccarti.

Mi mancano i balli lenti.

Crediti immagine: Horrorgoreandlove

#27

Non ho mai pensato necessariamente che fosse "normale" poiché rifiuto quella caratterizzazione libera, ma la mia ragazza mi pregava di annusare le mie scoregge. Non era in un modo stravagante o altro, sarebbe inquietante. Ma di tanto in tanto, mi chiedeva se avevo bisogno di lasciarne uno strappato, e io dicevo "no… (questa ragazza sta bene)?" e in un certo senso non mi dava una risposta e faceva finta che non fosse successo niente. Quindi 15 minuti dopo, lei chiedeva di nuovo, e io rispondevo "in realtà sì, più o meno, perché?" E poi mi chiedeva di togliermi i pantaloni e allargare le gambe, dopodiché infilava la punta del naso in quell'oscuro crepaccio, si schiariva la gola, mi schiaffeggiava il culo e diceva "va bene, vai" con un'eleganza adatta alle ballerine, non agli sniffatori di scoregge.

Crediti immagine: ElephantCarcass

#28

Non io, ma la ragazza con cui sto attualmente uscendo ha detto che il suo primo fidanzato di lunga data si fissava in bagno per circa un'ora prima di andare a letto ogni sera.

Crediti immagine: chiefk240

#29

Era molto minore tutto sommato. Mi sono abituato a non ricevere mai complimenti, solo critiche. Lo riprendo, mi ha fatto i complimenti, una volta. Mi ha detto che in Arabia (i suoi genitori lavoravano per una compagnia petrolifera e si erano trasferiti lì) sarei valso molti cammelli perché ero "formosa, avevo i fianchi fertili e i capelli rossicci". Sì, in realtà ha detto formosa. Sono sposato da 22 anni, e lui lo era da diversi anni prima, e ancora non me la cavo bene con i complimenti.

Crediti immagine: ArtEclectic

#30

Che ad alcune ragazze, in una relazione, non piace baciarsi così spesso come altre. Sto solo parlando di beccate quando io/fidanzata torna a casa, ecc. Mi è sempre piaciuto un bacio di saluto, ma immagino che alcune ragazze no?

Crediti immagine: herpes_free_since_73

#31

proprio come molti comportamenti tossici. Non era una relazione sana e mi sono ritrovata a prendermi cura dell'altra persona e ad organizzare la mia vita intorno ai suoi bisogni. 4 anni dopo e sto ancora imparando com'è una relazione sana e com'è quando qualcuno si prende cura dei miei bisogni.

Crediti immagine: anon

(Fonte: Bored Panda)