30 volte in cui le persone si sono fatte un tatuaggio che è diventato rapidamente irrilevante e molto poco cool

Chiedi a qualsiasi rispettabile artista dell'inchiostro e ti diranno che il miglior tatuaggio è quello di cui non ti penti.

Ma ehi, parte della bellezza di farsi strappare la pelle da un ago pieno di vernice, iscriversi a un'ora o due di tortura che non sarai in grado di dimenticare facilmente, e assicurarti che l'arte guarisca correttamente ha a che fare con la sua assoluta spontaneità. Dopotutto, chi mai pensa troppo ai propri tatuaggi?!

Ma non importa quanto possiamo essere educati e accettanti riguardo alle scelte personali delle persone riguardo al design dell'inchiostro, alcuni di loro potrebbero involontariamente alzare le sopracciglia. Tatuaggio Tide Pod? Dai un'occhiata. Errori di battitura? Sì. Tatuaggio ubriaco? Sicuro! Tatuaggio meme vestito bianco o oro? Perchè no! Vediamo alcuni degli esempi più schietti di seguito e assicurati di votare i tuoi preferiti.

#1

Crediti immagine: SherLockH

#2

#3

Crediti immagine: criggs0807

Per scoprire cosa serve per ottenere un tatuaggio che non invecchierà male e di cui non ti pentirai dopo, Bored Panda ha parlato con un tatuatore esperto , Rodrigo Tas. Rodrigo è un tatuatore di origine brasiliana con una carriera che dura da oltre 20 anni come grafico, direttore artistico, illustratore, professore e tatuatore. Ha tatuato a New York, Parigi, Londra, Rio de Janeiro, Barcellona, ​​Tel Aviv e in altre città del mondo, diventando un nome rispettabile nel settore.

Rodrigo ha detto che i suoi clienti raramente si pentono dei loro disegni a inchiostro, dal momento che gestisce un "briefing complesso in cui i clienti possono avere la possibilità di pensare, pianificare e spiegare l'intera storia dietro il tatuaggio e anche darmi indicazioni su stile, finitura, colori, dimensioni .” Riceve anche le foto inviate dai clienti per realizzare un design che si adatti alla forma del corpo, alle misure, al tono della pelle, ecc.

Detto questo, Rodrigo ha aggiunto che riceve sicuramente molte richieste per coprire vecchi tatuaggi realizzati in un processo diverso dal suo. Questi sono di solito "disegni copiati da Internet o semplicemente scelti male", ha aggiunto.

#4

Crediti immagine: zachbraff

#5

Crediti immagine: CarollynnTheComic

#6

Crediti immagine: BoingBoing

Alla domanda su cosa dovrebbe considerare una persona prima di farsi inchiostrare, Rodrigo suggerisce sempre di "ricontrollare il portfolio dell'artista per capire se il suo stile e le sue tecniche si adattano davvero a ciò che si desidera ottenere".

“Secondo, per dargli un briefing completo di ciò che hai in mente in termini di stile, finiture, colori, dimensioni, riferimenti per evitare sorprese. Quindi, affidati all'artista per progettare qualcosa di originale ed esclusivo per te in base alle informazioni che hai fornito".

Rodrigo ha spiegato che farsi un tatuaggio è un processo collaborativo. “Sia il cliente che l'artista devono fidarsi e credere nelle idee dell'altro”, ha detto e ha aggiunto: “La sensazione migliore è quando, alla fine di un faticoso processo, guardando allo specchio il tatuaggio finito, sia l'artista che il cliente sorridono gli uni agli altri, felici e orgogliosi”.

#7

#8

#9

Crediti immagine: ultsmx

Bored Panda ha anche parlato con Alex Alvarado , un tatuatore professionista che gestisce lo studio “ Santo Cuervo Tattoo” a nord di Londra, Regno Unito. Alex ha detto che fortunatamente, nella sua esperienza, le persone non si sono pentite dei loro tatuaggi, poiché la maggior parte dei suoi clienti "fa i compiti e si assicura che ciò che vogliono, lo vogliono per tutta la vita".

“Da quello che ho visto, i soliti rimpianti vengono da tatuaggi estemporanei fatti per capriccio/durante le vacanze/da ubriaco/ecc., o derivano dalla qualità effettiva del tatuaggio che non è all'altezza”, ha spiegato il tatuatore. "In entrambi i casi, la colpa potrebbe essere attribuita al cliente per ovvie ragioni sul primo, e per non aver ricercato l'artista prescelto e essersi assicurato che fosse la persona giusta per il lavoro sul secondo", ha aggiunto.

#10

Crediti immagine: loitattoo.rio

#11

Crediti immagine: totalfratmove

#12

Quando gli è stato chiesto se ci sono disegni che un artista responsabile si rifiuterebbe di realizzare su un cliente, Alex ha detto che è "qualsiasi cosa offensiva, razzista, sessista, ecc." e ha aggiunto: "Inoltre, dal lato più etico, un tatuatore dovrebbe avere alcune riserve sul tatuare luoghi molto visibili come mani/collo/viso se il cliente non è già pesantemente tatuato.”

Prima di considerare di farsi tatuare, Alex dice di assicurarsi di avere “un'idea chiara per il tuo tatuaggio e di essere in grado di comunicarlo in modo efficiente al tuo artista. E sicuramente assicurati di ricercare il tuo artista e scegliere quello giusto per il tuo progetto." Il tatuatore ha concluso che "se questi due pezzi del puzzle sono a posto, il risultato non può essere altro che eccezionale!"

#13

#14

Crediti immagine: wyatt_privilege

#15

Crediti immagine: temperamentalfish

#16

#17

Crediti immagine: dopl3r

#18

Crediti immagine: Dougraydio

#19

Crediti immagine: serjimink

#20

Crediti immagine: barbaranobody

#21

Crediti immagine: txttoo

#22

Crediti immagine: polandtattoos

#23

Crediti immagine: guff

#24

Crediti immagine: michaelmyerstattoo

#25

Crediti immagine: knvckle_cvnt

#26

#27

Crediti immagine: me.me

#28

Crediti immagine: oph_tatu

#29

Crediti immagine: reddit

#30

(Fonte: Bored Panda)