30 volte i bambini hanno raccontato ai loro genitori cose incredibilmente inquietanti

Per ciascuna delle loro frasi profonde e poetiche , i bambini possono lanciare una battuta agghiacciante e da incubo che farà dormire i loro genitori con un occhio aperto. Almeno per una notte.

Non molto tempo fa, l'utente di Reddit o0_Oo_ ha pubblicato un post sulla piattaforma, chiedendo ai suoi utenti: "Qual è la cosa più inquietante che tuo figlio ti abbia mai detto?" e in pochi giorni hanno fornito abbastanza storie per realizzare uno spettacolo horror di 10 stagioni.

Dagli angeli malvagi che complottano per ferire intere famiglie ai non morti che risorgono dalle loro tombe, ecco il peggio.

# 1

Non mio figlio, ma una bambina della classe dell'asilo di mio figlio mi ha detto che vive dall'altra parte della strada rispetto a un cimitero. Le ho chiesto se era spaventoso vivere così vicino a un cimitero e lei ha detto in modo molto pratico: "Non durante il giorno. Ma di notte si avvicinano tutti alle nostre finestre e urlano".

Crediti immagine: Elvis_Take_The_Wheel

#2

Subito dopo la nascita del mio fratellino, mia madre, mia sorella di 3 anni e io stavamo parlando di cosa non fare con il bambino. Cose come non lasciare fuori piccoli giocattoli o lanciare palline intorno al bambino. Dopo qualche minuto mia sorella è intervenuta e ha detto: "e non tagli le labbra ai bambini con un coltello affilato".

Crediti immagine: bucnasty303

#3

Mio figlio di cinque anni ha detto che gli sarei mancato quando sarei morto… tra cinque giorni. 2 giorni dopo stavo davvero male con il covid, ho pensato che fosse per me, onestamente.

Poi un giorno mi ha chiesto se avrei voluto una panchina (commemorativa) quando morirò.

Ho un bambino morboso.

Crediti immagine: Felinaporcelina

#4

Stavo giocando a prenderti il ​​naso con mio nipote di 2 anni e la corrente è saltata, tutta la casa è completamente nera, e lui mi dice

"(Nome) mi hai preso gli occhi?"

Crediti immagine: nyello-2000

#5

Era un sabato mattina di qualche anno fa, e io e mia moglie eravamo ancora a letto e lei stava cercando di convincermi a fare i pancake per colazione. Mio figlio maggiore (all'epoca circa 6 anni) è entrato nella stanza e ha concordato con lei.

Poi ha detto "Dovresti farne un po' anche per Tyler".

Ora, non aveva mai avuto amici immaginari, e non avevamo nessuno in casa o in famiglia che si chiamasse "Tyler", quindi ero curioso e gli ho chiesto chi fosse Tyler.

**"Tyler è l'uomo che dorme nel mio letto."**

Ad ogni modo, si scopre che un adolescente del posto si era ubriacato la sera prima, si era tuffato nella piscina pubblica locale, si era separato dai suoi amici ed era entrato in casa mia, pensando che fossero i suoi amici (molto suburbano, tutte case molto simili ) ed è svenuto sul letto di mio figlio nei suoi vestiti bagnati con cloro. Mio figlio ha pensato che andasse bene ed è sceso al piano di sotto a guardare la TV in soggiorno fino a quando non si è addormentato sul divano, che apparentemente era l'altezza del fantastico per un bambino di 6 anni. Abbiamo chiamato la polizia, era incredibilmente imbarazzato, si è scusato e ancora abbastanza ubriaco, e sono venuti e l'hanno portato a casa.

#6

Mia figlia aveva 4 anni e mentre stavamo facendo colazione una mattina dice “Ero su una montagna una volta, e mia mamma papà è morta e poi mi sono svegliata ed ero in questa casa con te e la mamma. “ poi ci siamo seduti lì per qualche secondo e ci siamo guardati. Poi ha detto che voleva guardare la pattuglia.

Crediti immagine: lmc227

#7

Non ho figli, ma un bambino piccolo di forse 6 anni si è avvicinato a me mentre stavo passeggiando una volta, mi ha guardato negli occhi e mi ha detto "Anche tu sei braccato".

Crediti immagine: DanteVelour

#8

quando mia sorella era piccola (probabilmente 3-4) mia madre ha detto che avrebbe salutato dalla finestra quando stavano scendendo l'interstatale. quando mia madre ha chiesto a chi stava salutando, ha detto “quella famiglia sul ciglio della strada. sono morti lì nell'incidente d'auto. li vedi? ci salutano”

Crediti immagine: kennyspillz

#9

Il figlio si è svegliato e la sua maglietta era tutta strappata, come se sembrasse tagliata. Gli ha chiesto cosa fosse successo e lui ha detto che aveva un sogno che "è diventato realtà".

Crediti immagine: juiceman730

# 10

Mio figlio di 3 anni si è avvicinato a me mi ha abbracciato, poi mi ha sussurrato all'orecchio "non andare al lavoro, morirai in un muro"

Guido per lavorare e lavoro nell'edilizia. Decisi di lavorare da casa quel giorno.

Crediti immagine: Cubix89

# 11

Il mio bambino di 3 anni aveva alcune perle:

Lui: Ero così arrabbiato con te, stavo per distruggerti.
Io: si, come mai?
Lui: Ti stavo per gettare in un vulcano.
Io: perché non l'hai fatto?
Lui: Non so dove sia un vulcano.
Io: quindi stiamo bene?
Lui: per ora…

L'altra:

Lui: peccato la baby sitter [morta].
Io: no, non è sbocciata, solo che non è qui oggi.
Lui: o lei è nel congelatore (mentre fissa il congelatore)
Io: a volte sei piuttosto inquietante amico
Lui: solo sorride

Crediti immagine: jvac23

# 12

Mio figlio aveva circa 3 anni all'epoca. Continuava a rifiutarsi di scendere al piano di sotto perché era lì che si trovava l'uomo angelo e l'uomo angelo voleva ferire la famiglia

Crediti immagine: New_journey868

# 13

La scorsa settimana, mentre andavo a scuola, stavo parlando con il mio 8enne di quanto sia strano quando sai di aver fatto dei sogni la notte prima, ma non ricordi nulla di loro.

Dopo una lunga pausa risponde con calma: "Quelli sono quelli che non dovresti ricordare".

# 14

Non mio figlio, ma un ragazzo di un amico di famiglia stava giocando con i Lego e ha detto "è un bel prototipo" e sua madre ha chiesto dove avesse imparato quella parola, a cui ha risposto "gli umani sono un prototipo"

# 15

Il mio ex suocero è morto un paio d'anni prima della nascita di mia figlia, quindi non l'ha mai incontrato. Era conosciuto come un ragazzo piuttosto divertente, sempre veloce con una battuta. Per quanto strano possa sembrare, non c'erano foto di lui in giro fino a quando mia figlia non aveva circa 4 anni e la mia ex suocera ne mise una accanto all'urna dove erano conservate le sue ceneri. La prima volta che mia figlia ha visto la foto, l'ha indicata e ha detto: “Questo è il nonno! Mi piace quando guarda alla mia finestra e mi fa ridere. Non mi piacciono i suoi amici, però.

Non ne aveva mai parlato. Quando ho provato a chiederglielo, sembrava disinvolta. Adesso è più grande e dice che non se lo ricorda. Non lo dimenticherò mai.

#16

Mio figlio (ora 10 anni) mi raccontava tutto di com'era la sua vita quando aveva la mia età. Apparentemente possedeva un grande caseificio vicino a casa nostra, il suo nome era John (non il suo nome) e allevava anche cavalli. Avrebbe anche indicato l'esatta posizione della sua fattoria. L'ubicazione era una casa in pietra abbandonata con annessi con struttura in legno. Secondo le mappe delle tasse municipali, quella particolare fattoria era stata la fattoria di John Freeman negli anni '80 dell'Ottocento. Freeman era un rispettato casaro che allevava anche cavalli da lavoro belgi in vendita. Il mio uomo stava ricordando la sua vita precedente.

#17

Mia madre è morta poche settimane fa. Sono andato a casa sua per prendere alcune cose e aveva una vasta collezione di animali di peluche che ho portato a casa per i bambini.

Mio figlio (5) ed io ci siamo svegliati presto circa 3 giorni dopo la sua morte e stava giocando con i peluche nella sua stanza quando è uscito urlando e piangendo istericamente.

Questo non succede mai, è un ragazzo molto duro per 5. Ora ero impazzito gli ho chiesto cosa c'era che non andava ed era legittimamente terrorizzato. Non l'avevo mai visto così prima o dopo.

Ha detto che uno degli animali di peluche si è mosso. Disse che stava giocando con gli altri e che il cagnolino di peluche da 2 pollici si mosse e girò la testa e lo guardò.

Ha detto che gli ha lanciato una bambola e "la sua faccia è diventata cattiva".

Si è rifiutato di tornare in quella stanza o di lasciare il mio fianco finché non avessi messo il cane di pezza nella spazzatura, non la spazzatura interna o quella esterna vicino alla casa, ma il cassonetto in fondo alla strada.

Non credo nei fantasmi o altro, ma portando quella cosa nella spazzatura mi è venuta la pelle d'oca e mi sono sentito molto fuori di testa.

#18

Mia moglie mi ha scritto una volta mentre ero ancora al lavoro ed era a casa con nostro figlio di 4 anni (ora ne ha 7), abbastanza inquietante da giustificare un messaggio di mezzogiorno…
Una piccola storia passata: il fratello maggiore di mio padre, di nome Paul, morì in un incidente d'auto nel 1986, quando avevo 5 anni. Non ricordo molto di lui, ma gli piaceva raccontarmi barzellette e storie stravaganti perché ci credevo tutto quello che mi ha detto. Era, ed è tuttora, un argomento emotivo per mio padre, quindi evito di allevare Paul a meno che papà non lo faccia prima. Sicuramente non l'ho detto a mio figlio.
Così quel pomeriggio di qualche anno fa, mio ​​figlio raccontava a mia moglie una storia, qualcosa su un trattore e una ciambella. Alla fine ha riso (cerca sempre di fare battute e ride da solo), poi ha detto "Era una battuta che dicevo a mio padre quando era giovane".
Mia moglie ha risposto, senza pensarci troppo, con "Oh, hai conosciuto tuo padre quando era giovane?"
Mio figlio poi dice: "Sì, mi chiamavo Paul quando mio padre era giovane".

# 19

Mio figlio mi racconta storie di "zio spaventoso Michael" nella sua camera da letto di notte. Dice di essere un uomo grigio che assomiglia a suo zio e si arrampica sui muri e lo chiama e una notte ha cercato di mangiarlo.

Sì, carburante da incubo

Crediti immagine: steaky_bake_92

# 20

La mia bambina di 5 anni stava ipotizzando che la fatina dei denti probabilmente prenda i denti da mettere in bocca, in modo da avere milioni di denti in bocca. Yikes

Crediti immagine: gallopingwalloper

#21

quando mia figlia aveva solo due anni, ha detto un paio di cose che mi hanno spaventato. una notte stava guardando la luna piena dalla finestra del pianerottolo di una scala. Ho pensato che fosse carino, quindi sono andato su e le ho chiesto cosa stesse pensando. immaginando che avrebbe detto qualcosa del tipo "la luna è ben fatta di formaggio papà?" o qualcosa di simile. invece mi ha guardato e con una voce da vecchia inquietante ha detto "Siamo tutti nella stessa gabbia". Come un buon papà di un film horror, sono corso nel seminterrato e ho fatto finta di niente.

#22

"Mamma, non puoi fare la doccia, tutta la tua pelle si staccherà."

"No, non lo farà."

"Forse non oggi."

Crediti immagine: ThaScoopALoop

# 23

Mio figlio continua a parlare dei bambini nelle pareti della sua camera da letto. Molto scoraggiante.

Crediti immagine: Johnny Lett

#24

Io da bambino di 5 anni ho detto ai miei genitori che non dormivo nel mio letto a causa della vecchia signora. Quasi ogni mattina mi trovavano addormentata nel mio armadio. Non ci hanno pensato molto fino a quando altre persone non sarebbero venute a stare con noi e avrebbero menzionato di aver visto una vecchia signora in piedi sopra di loro quando si sono svegliati nel cuore della notte. Questo è successo a ben 3 visitatori nella stessa stanza e letto e tutti si sono rifiutati di mettere nuovamente piede in quella stanza.

#25

Non mia figlia, ma una delle mie figlie di amici, quando aveva 5 o 6 anni ha fatto questo.

Stava spazzolando i capelli di una delle sue bambole e, cantilenando, ha detto: "Prima ucciderò il fratello, poi la mamma, poi il papà, poi andrò a vivere nel bosco con te".

Il mio amico è suo padre e l'ha sentita. Ha detto che ha fatto marcia indietro lentamente, è uscito e ha chiamato sua madre.

Ha fatto un po' di terapia e ora sta conducendo una vita piacevole in quinta elementare. Sono felice di dirti che non è pazza e spaventosa dopo aver ricevuto aiuto.

Crediti immagine: Purplegorillaone

#26

Stavo parlando con mio figlio quando mi ha afferrato la faccia, si è avvicinato molto e ha sussurrato: “Mamma, stai parlando troppo forte. Sveglierai Abiyoyo.

Io sussurro: "Chi è Abiyoyo, amico?"

Il figlio sussurra: "Abiyoyo è mio amico".

Io: "Dov'è Abiyoyo?"

Figlio: “In montagna. Sta dormendo. (Viviamo vicino a una vasta catena montuosa)

Io: "Perché dobbiamo stare zitti?"

Figlio: "Mangia i bambini quando sono troppo rumorosi".

A volte, quando eravamo troppo rumorosi, diceva a tutti noi di stare zitti, poi correva alla finestra per vedere se Abiyoyo stava arrivando.

Per un po' ho avuto paura di cercare "Abiyoyo" online per paura che fosse un demone antico o qualcosa del genere. Ma mio figlio ha continuato a allevarlo, quindi alla fine ho superato me stesso e ho scoperto che Abiyoyo è un racconto popolare sudafricano su un gigante che vive su una montagna che scende a mangiare il bestiame del villaggio. Temendo che poi mangi gli abitanti del villaggio, trovano un modo per fermarlo. Gli hanno letto il libro a scuola. ?

#27

Una volta mio figlio stava bevendo una di quelle bevande allo yogurt di Danimal con sopra la scimmia. Guardò la bottiglia e sussurrò: "Sto bevendo il tuo sangue".

Crediti immagine: bag-o-insalata

#28

Mio nipote di 3 anni si è staccato un'unghia. Alla domanda sul perché,

"Per vedere il mio scheletro."

Crediti immagine: giovedì_Cupcakes

#29

Il mio più piccolo (aveva 4 anni) era sul tappeto a giocare con le sue macchine.

Figlio: Non vedo l'ora di avere una nuova casa quando questa casa esploderà

Io:(ascoltando a metà) Uh huh, certo che suona… aspetta, cosa??

Figlio: sì, quando la nostra casa esploderà, sii pronto e finiremo molto velocemente (e poi è tornato a giocare con le macchine come se nulla fosse stato detto)

Per fortuna sono passati 5 anni e la mia casa non è esplosa.

Crediti immagine: MrsSmith07

#30

Mio figlio parlava del suo amico il "clown a testa in giù" mentre io lo mettevo a letto una notte.

Inutile dire che non sono un fan di quel concetto.

Crediti immagine: Pinguino-Monaco

(Fonte: Bored Panda)