30 tweet divertenti di persone che accettano di essere a pezzi come l’inferno

Essere al verde è troppo romanzato. Ci sono molte situazioni distopiche che si mascherano come storie di benessere. Come l'idea dell'"artista in difficoltà": ci piace sentire parlare di alcuni camerieri che sacrificano il loro benessere materiale e investono tutto il loro reddito disponibile nei loro progetti creativi. Ma in realtà, c'è del fascino nello spingere stipendio contro stipendio?

Qualunque sia la risposta, se vuoi sbarcare il lunario con le tasche vuote, devi essere resiliente. E parte di questo è essere onesti con te stesso e con tutti quelli che ti circondano riguardo alla situazione in cui ti trovi. Per mostrarti come si fa, Bored Panda ha raccolto un elenco di tweet molto onesti da persone che sono al verde e orgogliose.

#1

Crediti immagine: BigJoe_KE

#2

Crediti immagine: thatshaikh

Il numero di richieste di fallimento negli Stati Uniti è costantemente aumentato nel corso dell'ultimo secolo, e in particolare dal 1980 al 2005.

In effetti, le richieste di fallimento hanno raggiunto il massimo storico nel 2005, quando sono state avviate oltre 2 milioni di casi . In quell'anno, una famiglia su 55 fallì.

Ma l'anno successivo, le richieste di fallimento sono scese a circa 600.000, il punto più basso in 20 anni.

Purtroppo, oggigiorno la stragrande maggioranza dei fallimenti sono archiviati dai consumatori, non dalle imprese. Nel 1980, ad esempio, le imprese rappresentavano il 13% dei casi. Oggi rappresentano circa il 3%.

#3

Crediti immagine: coliegestudent

#4

Crediti immagine: TheCatWhisprer

#5

Crediti immagine: NicCageMatch

Secondo uno studio del 2018, il 66,5% di tutti i fallimenti americani era legato a problemi medici, a causa degli alti costi per le cure o del tempo libero.

I ricercatori hanno scoperto che circa 530.000 famiglie vanno in bancarotta ogni anno a causa di problemi medici e fatture.

Altre ragioni includono mutui o pignoramenti insostenibili, al 45 percento, seguiti da vicino da spendere o vivere al di sopra delle proprie possibilità, al 44,4 percento, fornire aiuto ad amici o parenti, al 28,4 percento, prestiti agli studenti, al 25,4 percento, o divorzio o separazione, a 24,4 per cento.

#6

Crediti immagine: thefunnyworld

#7

Crediti immagine: Laurrr_iee

#8

Crediti immagine: BronxAF

"A meno che tu non sia Jeff Bezos, le persone non hanno ottime alternative, perché l'assicurazione disponibile e conveniente per le persone, o che i datori di lavoro della maggior parte delle persone forniscono loro, non è una protezione adeguata se sei malato", un co- autore della ricerca, il dottor David U. Himmelstein, un illustre professore all'Hunter College e fondatore del gruppo di advocacy Physicians for a National Health Program, ha affermato.

La maggior parte delle famiglie non ha abbastanza risparmi per una semplice emergenza, figuriamoci migliaia di dollari in spese mediche impreviste.

Secondo un rapporto del sito di lavoro CareerBuilder, oltre tre quarti di tutti i lavoratori a tempo pieno vivono di stipendio in stipendio, e solo il 40% degli americani è in grado di coprire una spesa imprevista di 1.000 dollari con i propri risparmi, secondo un altrosondaggio di finanza personale sito web Bankrate.

Quindi, purtroppo, sembra che vedremo anche molti più tweet simili in futuro.

#9

Crediti immagine: shutupmikeginn

#10

Crediti immagine: BacklineNurse

#11

Crediti immagine: TMWanish

#12

Crediti immagine: steverox777

#13

Crediti immagine: peachesanscream

#14

Crediti immagine: HomeProbably

#15

Crediti immagine: SaluteEm_Rat

#16

Crediti immagine: ArfMeasures

#17

Crediti immagine: david8hughes

#18

Crediti immagine: Playing_Dad

#19

Crediti immagine: @thatdutchperson

#20

Crediti immagine: nobcyousuuck

#21

Crediti immagine: SpenceDen

#22

Crediti immagine: chuuzus

#23

Crediti immagine: ColIegeStudent

#24

Crediti immagine: sophiamaws

#25

Crediti immagine: Sassafrantz

#26

Crediti immagine: chrismsotto

#27

Crediti immagine: slodwick

#28

Crediti immagine: sadgirlkms

#29

Crediti immagine: shutupmikeginn

#30

Crediti immagine: bobvulfov

(Fonte: Bored Panda)