30 meme scientifici scientificamente provati per provocare risate (nuove foto)

Se c'è un assioma su Internet, è che se una cosa esiste, faresti meglio a credere che ci sia un subreddit che abbia almeno alcune dozzine di meme divertenti a riguardo.

Anche se sei interessato a argomenti che la cultura pop spesso trascura, come la fisica o la chimica, sei destinato a trovarli.

Basta guardare ' Science Memes .' Sebbene questa community online con 207.000 membri non sia la più grande sulla piattaforma, fornisce una scorta tanto necessaria di battute per i fanatici dentro di noi.

Dalla rivalità tra Tesla ed Edison al prendere in giro i tropi del cinema, queste persone hanno tutto. Continua a scorrere per dare un'occhiata alle loro cose più divertenti e accendi il vecchio articolo di Bored Panda sul subreddit se vuoi più meme scientifici.

# 1

Crediti immagine: Strong-Future2585

#2

Crediti immagine: fisionomia

La spinta alle iniziative STEM – laboratori di programmazione per bambini delle scuole elementari o esperimenti scientifici di lunga durata per studenti delle scuole medie – regna in prima linea nella conversazione sull'istruzione che stiamo avendo oggi. Ma ci si potrebbe chiedere perché preoccuparsi di argomenti così difficili in primo luogo.

Mentre l'entusiasmo STEM filtra, l'insegnamento della scienza – la sua importanza, le sue sfide – non fa sempre parte della conversazione. Diamo quindi un'occhiata alla conversazione che Usable Knowledge ha avuto con due docenti di Harvard, uno un esperto insegnante di scuola superiore e l'altro un filosofo della scienza, i cui pensieri possono aiutare a riformulare e rivitalizzare la missione dell'educazione scientifica.

(Attenzione spoiler, entrambi sostengono che la scienza dovrebbe essere molto più della memorizzazione meccanica di teorie, formule e vocabolario. Dovrebbe essere un'educazione alla risoluzione dei problemi e alla collaborazione.)

#3

Crediti immagine: 1fouvrl3

#4

Crediti immagine: Strong-Future2585

#5

Crediti immagine: jnnxde

Il docente HGSE Victor Pereira, che ha insegnato scienze nelle scuole superiori per più di un decennio prima di diventare l'insegnante in residenza (scienze) nel nuovo programma Harvard Teacher Fellows, conosce le sfide in prima persona.

Dice che le classi possono variare enormemente in termini di conoscenze, esperienze e interessi pregressi degli studenti per l'argomento. Quando raggiungono il liceo, molti studenti sono già diffidenti nei confronti della scienza, pensando che il materiale sia noioso e inutile, o che loro stessi siano troppo stupidi per impararlo. E costruire una comprensione della scienza dipende dall'acquisizione di un nuovo e complicato vocabolario, che può essere odioso da insegnare e da imparare.

#6

Crediti immagine: Gravitationswelle

#7

Crediti immagine: thereinaset

#8

Crediti immagine: Zealousideal-Tap73

#9

Crediti immagine: Imboredsoiposthere2

Affrontando questi ostacoli, gli educatori dovrebbero aiutare i loro studenti ad avvicinarsi alla scienza come qualcosa di più di una materia accademica. "La natura della scienza stessa è: fare osservazioni del mondo naturale, provare a identificare modelli, porre domande, trovare risposte, porre più domande", afferma Pereira. "Si sta risolvendo. È un modo di pensare." Sostiene che gli educatori dovrebbero ritrarre la scienza come l'acquisizione di abilità, piuttosto che la memorizzazione dei fatti. Se la classe si concentra sul processo scientifico di scoperta, più studenti saranno coinvolti nell'argomento.

# 10

Crediti immagine: Zain00004

# 11

Crediti immagine: Drstmark

# 12

Crediti immagine: Jazzlike_Row

# 13

Crediti immagine: gideonindc

La professoressa HGSE Catherine Elgin, che ha dedicato la sua carriera alla filosofia della scienza, ha teorizzato che l'apprendimento della scienza includa il perseguimento di un altro attributo: la moralità.

La ricerca scientifica, secondo Elgin, richiede collaborazione. Qualsiasi progetto, in campi che vanno dall'astrofisica alla microbiologia, richiede un team di scienziati che lavorino insieme per ottenere risultati. Questa collaborazione richiede fiducia. Per essere sicuri delle loro scoperte, gli scienziati devono poter fidarsi sia dei loro team che dei ricercatori di cui hanno studiato il lavoro.

# 14

Crediti immagine: thereinaset

# 15

Crediti immagine: ZENITSusa

#16

Crediti immagine: ErixWorxMemes

#17

Crediti immagine: jaketocake

Gli scienziati devono essere affidabili se vogliono scoprire nuove conoscenze e far avanzare i loro campi. Dopotutto, vogliono che le loro scoperte contribuiscano alla scoperta della verità, un obiettivo alla base di qualsiasi indagine scientifica. Inoltre, gli scienziati sanno che il pubblico dipende da loro per pubblicare ricerche accurate che porteranno ai necessari progressi nel campo della salute e della tecnologia. Per soddisfare queste aspettative, i risultati devono essere registrati in modo onesto e meticoloso. Poiché questa affidabilità è un attributo morale, sottolinea Elgin, l'indagine scientifica è un'attività morale.

Ma come si collega questo all'educazione scientifica?

#18

Crediti immagine: tech_on_air

# 19

Crediti immagine: SakibSadi96

# 20

Crediti immagine: CHOAM Nomsky

#21

Crediti immagine: thereinaset

Elgin dice che il processo di apprendimento della scienza rafforza questi attributi. I laureati in chimica non possono diventare chimici – e i liceali non possono superare i loro laboratori di chimica – se, come studenti, non lavorano insieme, ricontrollano i loro compiti e rimangono onesti nei loro rapporti.

"La scienza non si svolge su un'isola o isolata", aggiunge Pereira. In realtà è responsabilità dell'insegnante di scienze assicurarsi che gli studenti comprendano l'importanza della collaborazione, oltre a rimanere organizzati e prestare attenzione ai dettagli.

#22

Crediti immagine: tech_on_air

# 23

Crediti immagine: PotentialMillionaire

#24

Crediti immagine: taviken

#25

Crediti immagine: PotentialMillionaire

Queste caratteristiche interconnesse dell'educazione scientifica – il processo di scoperta e la collaborazione su risultati affidabili – non si escludono a vicenda. Pereira pensa che gli insegnanti di scienze dovrebbero incoraggiare i loro studenti a guardare ai progressi scientifici attraverso una lente etica, cercando modelli e ponendo domande sugli sviluppi scientifici. Gli insegnanti di scienze dovrebbero aiutare gli studenti a pensare in modo critico alle attuali tecnologie rese possibili dalla scienza e a riflettere se le tecnologie future saranno moralmente accettabili.

#26

Crediti immagine: PsyMages

#27

Crediti immagine: gauthmath_meeh

#28

Crediti immagine: Tasty_Tomorrow_8544

#29

Crediti immagine: reddit.com

La cosa buona è che in molti paesi più giovani che mai frequentano materie STEM all'università. Ad esempio, secondo UCAS, dal 2011, le accettazioni ai corsi di informatica nel Regno Unito sono aumentate di quasi il 50% e le accettazioni ai corsi di ingegneria sono aumentate del 21%.

Per non parlare dell'aumento del 400% delle accettazioni per gli studenti che desiderano continuare a studiare l'intelligenza artificiale.

Pensa a tutti i buoni meme che produrranno!

#30

Crediti immagine: SakibSadi96

(Fonte: Bored Panda)