30 foto che mostrano che l’equilibrio tra lavoro e vita non esiste

A parte un raro maniaco del lavoro, c'è di più nelle persone oltre al loro lavoro. Lo so, suona come una cosa non controversa e non provocatoria da dire, ma spesso le parti più difficili della vita non sono il tipo di sfide "in faccia", ma quelle che si insinuano nella routine quotidiana e diventano riti e abitudini. Come guadagnarsi il pane e il burro.

In un momento in cui il termine equilibrio tra lavoro e vita privata è diventato uno slogan di vendita di libri, molti si stanno rendendo conto di non averne uno. Ancora di più, le persone non vedono un modo per raggiungerlo. Sono bloccati nella sensazione che il sistema di cui fanno parte sia stato progettato per mantenersi a spese delle sue "viti" – il capitale umano – e non hanno nessun altro a cui rivolgersi per esprimere la loro rabbia e frustrazione se non Internet.

#1 A volte mi chiedo come non siamo in uno stato di rivolta quasi costante

Crediti immagine: GrandpaChainz

#2 Su Dio

Crediti immagine: shailjapatel

Come puoi vedere dai post, la pressione di una cultura del lavoro sempre più esigente può essere un enorme fardello per la nostra salute mentale.

E mentre un sano equilibrio tra lavoro e vita privata significa cose diverse per persone diverse, di solito non si tratta tanto di dividere il tuo tempo 50/50 tra carriera e tempo libero, ma piuttosto di assicurarti di sentirti realizzato e contento in entrambe le aree. Un sano equilibrio potrebbe assomigliare a questo:

  • rispettare le scadenze al lavoro pur avendo tempo per amici e hobby;
  • avere abbastanza tempo per dormire bene e mangiare bene;
  • non preoccuparti del lavoro quando sei a casa.

#3 Titolo

Crediti immagine: SamuelKOfficial

#4 Non lasciarti ingannare: nuotiamo in un oceano di abbondanza

Crediti immagine: babadookspinoza

#5 Il lavoro richiede 11 ore del mio tempo, non solo 8

Crediti immagine: n-word_lover

Ci sono molte persone che glorificano il grind; può essere allettante e persino facile normalizzare le lunghe ore in ufficio o essere sotto un capo tossico, affrontando una quantità estrema di stress, soprattutto se lo fai da molto tempo o se tutti i tuoi colleghi sono nella stessa barca. Le nostre convinzioni e abitudini sul lavoro possono diventare profondamente radicate a meno che non facciamo un passo indietro di tanto in tanto.

Inoltre, può essere difficile apportare modifiche: se hai un contratto a zero ore potresti non sentirti a tuo agio a parlare, ad esempio, o potresti dover dedicare ore extra per guadagnare abbastanza soldi per pagare le bollette. Ma per coloro che possono fare qualcosa per la loro situazione, una ricerca recente suggerisce di controllare regolarmente il proprio equilibrio tra lavoro e vita privata seguendo questi cinque passaggi .

#6 Il sogno americano è andarsene

Crediti immagine: TreJames_

#7 Benvenuto nella nostra adorabile società

Crediti immagine: NXHLVS

#8 Nessuno ha mai voluto lavorare

Crediti immagine: plsleaveamsg

Fai una pausa e poniti domande come: cosa mi sta causando stress o infelicità attualmente? In che modo questo influisce sul mio lavoro e sulla mia vita personale? A cosa sto dando la priorità? Cosa sto perdendo? Sii onesto con te stesso. Spesso non ci prendiamo il tempo per riflettere sul lavoro finché non ci accade qualcosa di importante, come la nascita di un figlio o la perdita di una persona a noi vicina. Ma solo fermarti a pensare alle tue priorità e ai tuoi valori può aiutarti a scoprire se il modo in cui vivi e lavori ti si addice.

Riconosci i tuoi sentimenti. Ora che sei più consapevole della tua situazione attuale, come ti fa sentire? Sei soddisfatto e felice, o triste, arrabbiato e pieno di risentimento? Essere consapevoli dei tuoi sentimenti può aiutarti a decidere quali cambiamenti vuoi apportare.

#9 La scuola ti prepara ad essere un buon schiavo salariato

Crediti immagine: QueerlyAutistic

# 10 C'è di più nella vita che nel lavoro?

Crediti immagine: kellynotbrecht

#11 Lo stesso qui mio fratello

Crediti immagine: rsonic17

# 12 Ha un punto molto valido

Crediti immagine: gjenci23

Rideterminare le priorità. Pensa a cosa devi cambiare. Ad esempio, potresti chiederti se valga la pena di perdere tempo in famiglia per lavorare a lungo o se valga la pena lavorare nei fine settimana sacrificando i tuoi hobby.

Considera le alternative. C'è qualcosa sul lavoro che puoi cambiare per soddisfare i tuoi (nuovi) desideri e obiettivi?

Infine, apportare modifiche. Che si tratti di chiedere orari flessibili, di poter utilizzare tutte le ferie annuali o di disconnettersi dalla posta aziendale nel fine settimana, insegui ciò che è importante per te.

C'è un'enorme differenza tra lavorare in modo da poter vivere e vivere per lavorare.

#13 Non c'è niente di buono nella cultura dell'huddle

Crediti immagine: KaluhisKitchen

# 14 E la gente si chiede perché esiste questo sottotitolo?

Crediti immagine: alitlstrawberry

#15 Odio la mentalità macinata

Crediti immagine: sleepisocialist

#16 Non una presa controversa

Crediti immagine: libbybakalar

#17 Fai ciò che ami

Crediti immagine: esistenzialecoms

#18 L'etica del lavoro protestante è stupida

Crediti immagine: poisonivy47

#19 Una corsa di topi senza fine

Crediti immagine: ghauraghaura

#20 Quella sensazione di domenica

Crediti immagine: signuser

#21 La vita non ha senso, ma in senso positivo

Crediti immagine: melatoninlau

#22 Piegati, Brian

Crediti immagine: Buttery_Hamwater

#23 Una sana etica del lavoro è la chiave

Crediti immagine: jzux

#24 Amazon ha ucciso persone la scorsa notte

Crediti immagine: DegenerateCharizard

#25 Il capitalismo dovrebbe morire

Crediti immagine: commiefifi

# 26 Ma la tua passione funziona fino alla morte, giusto?

Crediti immagine: lanaskittens

#27 Una delle menti più brillanti che siano mai esistite è stata schiacciata mentalmente e fisicamente dal capitalismo. È stato derubato dei frutti del suo lavoro, manipolato e la sua ricerca sabotata nella corsa al profitto

Crediti immagine: uw888

#28 Sto con questo ragazzo

Crediti immagine: Grayhaem

#29 Questo è un grande fattore del motivo per cui ho la depressione

Crediti immagine: NieshaHildreth

#30 Lo è davvero

Crediti immagine: friasmp

(Fonte: Bored Panda)