30 donne condividono cose non sessuali ma intime che fanno con i loro partner

Vivere da soli è il massimo della cura di sé, senza bisogno di domande. Chiunque sia stato-ci-fatto conosce l'elenco infinito di vantaggi sottovalutati che porta, e se non lo sai, assicurati di controllare il nostro post precedente a riguardo proprio qui .

Questo, tuttavia, non implica se una persona ha una relazione o meno. E anche se molti solitari direbbero che non c'è amore più grande del tuo amore per te stesso, anche avere un partner può essere una vera benedizione. Pensa a tutte le cose che puoi fare per le coppie, ai piccoli capricci che puoi condividere, ai momenti sani che puoi avere e a tutto il romanticismo che si accumula nel corso degli anni.

Quindi, per scoprire com'è avere un partner, abbiamo guardato questo thread su r/AskWomen in cui le persone hanno condiviso le loro risposte alla domanda "Qual è la cosa più intima e non sessuale che fai con il tuo partner?" Si scopre che l'intimità differisce così tanto da una coppia all'altra che non possiamo assolutamente trarre una conclusione universale, ma possiamo sicuramente dire che questo è salutare al massimo.

#1

Una volta, un po' di tempo fa, ho avuto un attacco di panico molto forte e lui mi ha portato nella sua macchina, mi ha portato a casa sua, mi ha portato di sopra, e mi ha coccolato e dormito con tutto il suo corpo che mi circondava, semplicemente ripetendo 'sei al sicuro qui .' Quando mi svegliavo in preda al panico per tutta la notte, mi tirava più vicino e mi accarezzava la testa per calmarmi e diceva: "Sono qui".

Crediti immagine: urtlebox1

Per saperne di più su come navigare nel complesso e talvolta difficile mondo dell'intimità in una relazione e su come possiamo avvicinarci al nostro partner, Bored Panda ha parlato con Francis Merson , psicologo clinico e fondatore del Paris Psychology Center .

Secondo Merson, la cosa principale che impedisce l'intimità nelle relazioni a lungo termine è la mancanza di tempo. "Quando le coppie inizialmente si riuniscono tendono a dare la priorità al tempo di qualità: appuntamenti, picnic, al cinema, lunghe mattine a letto insieme, ecc." Tuttavia, "la tendenza nel corso della vita di una relazione è che queste attività condivise si riducano gradualmente", sostiene.

“Allora rimani con due persone che si chiedono: come ci siamo allontanati? Quindi, perché la vicinanza fiorisca, ha bisogno delle giuste condizioni, e la più importante di queste è il tempo”.

#2

Suona canzoni d'amore al pianoforte mentre io sto dietro di lui e gli bacio la nuca. Quasi piango a volte.

È autistico e non fa affetto verbale, ma trova modi per dimostrarmi che mi ama.

Crediti immagine: luna falce28

#3

Il mio compagno è morto 10 mesi fa. Leggere questo mi scalda il cuore. Abbiamo condiviso molte delle stesse cose che state descrivendo (coccolarsi, stare male insieme, essere in ospedale, essere in grado di dire/fare le cose più strane senza ripercussioni, condividere le nostre lacrime, pulirsi a vicenda).

Penso che una delle mie cose preferite fosse che avevamo un'intera piccola lingua che nessun altro capiva. Piccoli manierismi e abbreviazioni e gesti che erano solo divertenti o significativi per noi. Potremmo anche solo dire cosa stava pensando l'altro dopo 13 anni che ci conoscevamo. Potevo dire che aveva sete solo dal modo in cui si guardava intorno. Una volta siamo entrati in un caffè affollato e lui ha capito subito che volevo andarmene per poter trovare un posto più tranquillo.

Anche il mio partner era un veterano dell'Afghanistan. Mi sento privilegiato per averlo amato e sostenuto durante quell'esperienza. È stata una parte importante della sua vita.

Amo tutto questo. Queste cose intime sono le cose di cui sono fatte le tue relazioni speciali.

Crediti immagine: [cancellato]

#4

Non so se questo conta, ma ho aiutato mio marito a superare la sua lotta con il linfoma di Hodgkin e la sua ricaduta un anno dopo. Eravamo solo io e lui, abbiamo un piccolo sistema di supporto e nessuno di loro vive a livello locale.

La ricaduta ha significato un trapianto di midollo osseo. mer*a. È. Nessun scherzo. Ti porta letteralmente sull'orlo della morte e ritorno.

Mio marito è un uomo scozzese forte di un metro e ottanta e quando ci siamo trovati nel mezzo ho dovuto spingerlo su una sedia a rotelle in ospedale perché andare dall'auto alla porta era tutto ciò che poteva fare. Nemmeno lui assomigliava per niente a se stesso, glabro, pallido. Facevo il bagno, vestivo, gli davo da mangiare, gestivo i suoi numerosi farmaci (e gli effetti collaterali – vomito violento) e lo portavo da e per l'ospedale ogni giorno.

Ho un ricordo molto chiaro di quando l'ho aiutato a indossare un nuovo pigiama una mattina e ho pensato "Sapevo che avrei potuto prendermi cura di lui in questo modo… ma ho anche pensato che sarebbe stato nei miei 70 anni, non alla veneranda età". di 34…."

Essere un caregiver per la persona amata in sé e per sé è un'esperienza intima pazzesca, vedi qualcuno nel suo peggiore/debole assoluto e in qualche modo trovi nuova forza in te stesso allo stesso tempo.

Quel calvario ci ha cambiato, ovviamente. Abbiamo sicuramente avuto un nuovo livello di intimità da allora. Ci ha legato in un modo che non riesco a esprimere a parole.

Mio marito è stato libero dal cancro per 4 anni lo scorso settembre. Gli ci è voluto molto tempo per scrollarsi di dosso gli effetti collaterali di tutta la chemio, ma all'inizio di quest'anno ci sentiamo davvero come se fossimo andati avanti e ci siamo lasciati quella battaglia alle spalle.

Per tutti voi che combattete la buona battaglia o sostenete qualcuno che lo è, abbiamo avuto il nostro lieto fine e lo auguro così tanto a tutti voi. Sii forte.

Crediti immagine: Dashington7980

“L'altra condizione importante è, ovviamente, come trascorri quel tempo. Una domanda utile da porre a te stesso (e al tuo partner) è: quali erano le cose che facevamo che ci hanno fatto avvicinare in primo luogo? Forse siete andati in campeggio insieme, o avete visto amici insieme, semplicemente vi siete mandati messaggi di testo più spesso", ha detto Merson. Qualunque cosa siano queste cose, possono essere reintrodotte nella relazione per riaccendere la vicinanza.

Un'altra strategia per avvicinarti al tuo partner è scegliere una nuova attività condivisa da fare insieme. Merson sostiene che idealmente questo dovrebbe essere qualcosa che vi piacerà entrambi e in cui potete lavorare insieme come una squadra. “Potresti imparare una lingua insieme, o cucinare qualcosa che ami mangiare o sporcarti le mani in un nuovo progetto di ristrutturazione. Quando ottieni qualcosa di positivo come coppia, questo tende a costruire legami emotivi di vicinanza”.

#5

Quando si avvolge stretto intorno a me mentre mi coccola/cucchiaia, e lo chiama "massima sicurezza"

Se mi sento triste, mi prenderà in giro e mi dirà: "Ah, qualcuno ha bisogno della massima sicurezza?" È molto dolce

Crediti immagine: gattinorunner

#6

Gli gratto la schiena e la testa. Mi stava dicendo che sua madre gli grattava la schiena ed è una cosa molto intima per lui. Sua nonna gli grattava la testa finché non si addormentava.

Da quando me l'ha detto, ho fatto del mio meglio per rimanere sveglio abbastanza a lungo da addormentarsi anche lui per i graffi alla testa, dato che ha difficoltà ad addormentarsi. Ieri sera ho finalmente resistito abbastanza a lungo. Potevo sentire il suo respiro cambiare e il suo corpo rilassarsi e sentirlo addormentarsi sotto la mia mano e non so perché, ma ero il più felice del mondo perché potevo fare qualcosa per lui in quel modo – qualcuno a cui tengo davvero. Mi ha detto che ero fantastico e mi sono semplicemente sciolto. Spero di farlo più spesso

Crediti immagine: phenli

#7

Il mio ragazzo è un ragazzo grande e sicuro di sé, quindi è adorabile quando si coccola con me come se fosse piccolissimo. Sono anche il cucchiaio grande il 100% delle volte. Non potrà mai sapere che ho postato questo lol

Crediti immagine: ciaologoawaynow

Si scopre che l'intimità emotiva è ciò a cui servono i partner, assicura Merson. “Anche se potresti non essere in grado di aprirti con i tuoi colleghi o amici, una relazione di coppia può fornire supporto non giudicante e le cure di cui hai bisogno per sentirti amato e veramente visto. E questo può essere una meravigliosa fonte di forza”.

Anche la ricerca lo conferma, poiché le relazioni strette sono predittive non solo del benessere emotivo, ma anche della longevità. "Quindi l'intimità emotiva può effettivamente farti vivere più a lungo", ha detto Merson.

#8

Penso che la cosa più intima sia successa durante la nascita del mio secondo figlio qualche mese fa. Avevo partorito velocemente e facilmente, ma poi ho cominciato a emorragiare. Mi hanno alzato in piedi per andare in bagno e il sangue ha iniziato a colarmi sulle gambe e sui piedi. Immediatamente tornato a letto, dandomi iniezioni e medicine per cercare di fermarlo, ma non l'avrebbe fatto. Le infermiere erano spaventate e una squadra è accorsa. Mio marito ha steso il bambino e mi ha tenuto la mano – ero terrorizzata che stavo morendo e li stavo lasciando. Ho continuato a guardarlo negli occhi e a dirgli che ero così spaventata, e lui è rimasto calmo, ha sorriso e mi ha rassicurato. Sono così fortunato: hanno trovato un pezzo di placenta trattenuta e sono stati in grado di darmi una seconda epidurale e rimuoverlo manualmente. Ma ho finito per perdere quasi 800 ml di sangue. Pensavo davvero che quelli potessero essere i miei ultimi momenti, e ho chiuso gli occhi con lui, cercando di comunicare tutto ciò che avevo bisogno che lui sapesse sulla nostra famiglia e sui miei figli, ma troppo spaventato per dirlo ad alta voce. È stato il momento più intimo della mia vita.

Crediti immagine: andthischeese ·

#9

Letteralmente dormire insieme. Non è qualcosa che faccio con un'altra persona da MOLTO tempo. Coccolarsi e alla fine addormentarsi tra le braccia di qualcuno è molto intimo e richiede un po' di vulnerabilità

Crediti immagine: aquilajo

#10

Rimuovere una Coppa Diva bloccata.

Crediti immagine: Bardstownnow

Chiunque stia lottando per costruire un'intimità emotiva nella propria relazione, deve rendersi conto che è tutta una questione di apertura. “Se non sei aperto con il tuo partner, non puoi aspettarti una vera connessione, perché non stai dando loro il vero te con cui connetterti. Ma l'apertura può essere spaventosa! Potresti sentire una voce nella tua testa che ti dice di non essere vulnerabile, perché sembrerai debole, o di non mostrare quanto sei strano, perché verrai giudicato.

Merson ha aggiunto che “è sorprendente quanto di noi stessi possiamo trattenere anche con le persone a noi più vicine. Per costruire l'intimità, devi ignorare quella voce interiore tossica ed essere autentico su chi sei e di cosa hai bisogno dal tuo partner.

Tuttavia, se entrambi vi aprite, finirete per conoscervi profondamente, che è il percorso verso una profonda connessione e intimità.

#11

Prendersi cura di me quando ero malato. Stiamo insieme da circa un anno e non conviviamo. Ho dovuto annullare i piani perché avevo la cimice allo stomaco (diarrea e vomito) e lui è venuto da me e si è preso cura di me. Qualsiasi uomo che può vedere la sua ragazza seduta sul water e la testa in un bidone della spazzatura e vuole ancora coccolarti e amarti è un custode.

Crediti immagine: theblondebuffalo

#12

Piangete insieme. Ci teniamo solo l'un l'altro mentre entrambi singhiozzano. Abbiamo avuto un sacco di colpi duri da quando ci siamo sposati giovani. Ma siamo ancora così follemente innamorati.

Crediti immagine: [cancellato]

#13

Attualmente siamo impegnati in una guerra di scoregge, quindi c'è quello.

Crediti immagine: HugandPint

#14

Recentemente ho iniziato ad aiutare il mio SO a tagliargli la barba. Sembrava davvero intimo.

Io sono africano, lui è mediorientale. Mi ci è voluto un po', ma alla fine gli ho permesso di aiutarmi a togliere le treccine quando cambio pettinatura e ad aiutarmi a lavare/condizionare i capelli. È abbastanza intimo per me.

Crediti immagine: alleina13

#15

A volte iniziamo a ridacchiare per uno scherzo stupido e finiamo per ridere insieme incontrollabilmente a letto prima di andare a dormire. È il mio preferito.

Crediti immagine: sqkypants

#16

Il mio ragazzo disegna e a volte mi disegna nuda. Certo che è un preludio al sesso alcune volte ma non sempre. È super intimo, guardarlo mentre si concentra tranquillamente e fa il suo lavoro mentre esamina parti di me.

Ero molto impacciato, quindi stare lì sdraiato ed essere all'aperto è una specie di liberazione e idk. Si sente solo vicino.

Crediti immagine: KeyworkBird

#17

Anche se sono bravo a dormire lunghe notti, ho problemi ad addormentarmi. Ci coccoleremo e con la sua grande voce inventerà una storia in modo che io possa assopirmi al suo suono dolce come una base dorata.

Una volta, ha riassunto gli episodi da 1 a 3 di Star Wars dal momento che non li avevo visti e ha espresso quanto facevano schifo rispetto al resto. È stato stupefacente.

Crediti immagine: PINK__RANGER

#18

Lavarsi l'un l'altro. Faremo il servizio completo: fosse, buttcrack, ecc., letteralmente tutto il corpo. Raramente diventa sessuale per noi. Molte volte lo facciamo dopo il sesso quando abbiamo finito di coccolarci (:

Un altro è probabilmente l'assistenza medica reciproca. Ho mal di schiena, quindi mi aiuterà a muovermi nel letto se è una giornata difficile, o mi metterà le scarpe e cose del genere. Mi aiuta a tenere sotto controllo i miei calli ai piedi lol. Cerco di aiutarlo con l'acne (con suo grande disappunto) e altri bisogni di cura o cure mediche che posso soddisfare.

Crediti immagine: katiebuggc

#19

Gli piace chiamarmi diversi soprannomi, uno dei quali è "pesca". Quindi, ogni volta che vuole coccolare, dice "tempo di pesca?" e ci coccoliamo e restiamo sdraiati lì insieme. Onestamente è una delle mie cose preferite al mondo.

Crediti immagine: haikus_moving_castle

#20

Fagli vedere alcuni dei miei rituali DOC che non permetto a nessun altro di vedere.

Crediti immagine: saucypudding

#21

Ho una depressione cronica molto grave che si intensifica durante i mesi invernali. A volte ho giorni in cui mi ritrovo in questo buco nero di paura e disperazione, e il mio amante mi stringe più forte che può e mi dice quanto mi ama e come andrà tutto bene. Aiuta più di quanto possa esprimere, ed è così confortante sapere che mi ha visto in uno stato così vulnerabile e continua ad amarmi allo stesso modo. Per me è più intimo di qualsiasi atto sessuale.

Crediti immagine: erbarme

#22

A mio marito piace sdraiarsi su di me con la testa sul mio petto e addormentarsi così sul divano, come farebbe un bambino. È così dolce che lo adoro assolutamente 🙂

Crediti immagine: ArlowFenris13

#23

Va a letto molto più tardi di me, ma mi mette a letto tutte le sere. Appoggio la testa sul suo petto e gioco con la sua barba mentre mi strofina la testa. Poi di solito gli dico: "Ho bisogno di un po' di pelle" e gli sfilo la maglietta, metto la mano sotto la sua maglietta e gli strofino il petto/gioco con i suoi peli del petto mentre mi strofina la testa, finché non mi addormento . È di gran lunga il mio momento preferito della giornata!

Crediti immagine: [cancellato]

#24

Cucinare insieme. Avvicinarsi e ballare l'uno intorno all'altro per prendere una spezia o un utensile, o per assaggiare qualcosa. Può sembrare banale, ma penso che sia così intimo.

Crediti immagine: chelksea

#25

Ci sediamo in macchina e facciamo un lungo viaggio in macchina e ci teniamo tutto il tempo tenendoci per mano. Questo è tutto. La sensazione di stare fianco a fianco è così bella.

Crediti immagine: spacekully

#26

Ci sono sempre alcuni momenti prima di addormentarci in cui staremo semplicemente sdraiati insieme, guardandoci negli occhi. Può sembrare strano, ma sembra sempre super intimo e in un modo che non ha bisogno di essere detto ad alta voce. Stai solo condividendo questo momento e sai che non c'è nessun altro posto in cui preferiresti essere.

Crediti immagine: gracie131313

#27

Mi ha tenuto la mano mentre cambiavano il mio IUD. Lo odio ed è stato terribile. Si è anche assicurato che fossi a mio agio dopo e mi ha accompagnato a casa. O era l'opposto di sessuale, ma in un certo senso lo era dal momento che la mia salute sessuale/riproduttiva può influenzare la sua.

Crediti immagine: sunbear2525

#28

Prima di essere operata alla schiena alcuni anni fa, il dolore era intenso, non riuscivo ad alzarmi dal letto. Mio marito ha dovuto portarmi nella vasca da bagno e lavare me e i miei capelli.

Mi sentivo così fragile. Questa è stata probabilmente la cosa non sessuale più intima che abbia mai provato.

Crediti immagine: MyLouBear

#29

Pregate insieme.

#30

Depilo le sopracciglia di mio marito. È davvero insicuro sull'aspetto delle sue sopracciglia e si fida abbastanza di me da modellargliele

Crediti immagine: sweetykay

(Fonte: Bored Panda)