30 cose dannose che i genitori dovrebbero smettere di insegnare ai loro figli

Ci sono così tante cose che vorremmo che i nostri figli crescessero conoscendo. Tuttavia, separando il grano dalla pula, la saggezza dalle illusioni è sempre una cosa difficile da fare. E alcune cose che i nostri figli finiscono per imparare fanno più male che bene, non credi, cari Panda?

Ebbene, i genitori di Reddit hanno partecipato e condiviso le loro opinioni su quali cose dannose vengono insegnate ai bambini in un thread virale su r / AskReddit. Dai consigli su come dovremmo sempre ricontrollare le informazioni all'accettazione del fallimento invece di scappare da esso, alcuni di questi suggerimenti e trucchi sono azzeccati e aiutano i bambini a diventare adulti sani e felici. (E non dirlo a nessuno, ma alcuni di noi adulti potrebbero usare anche una manciata di questi suggerimenti.)

Leggili di seguito e dai un voto positivo a quelli con cui sei d'accordo. Hai altri suggerimenti su quali cose dovrebbero e non dovrebbero essere insegnate ai bambini? Assicurati di condividere i tuoi pensieri con tutti gli altri lettori nella sezione commenti.

Ho contattato Lenore Skenazy per saperne di più su come superare la mentalità passiva che ai bambini viene insegnato ad abbracciare a scuola e ad essere attivamente guidati dalla curiosità nell'età adulta. Lenore è la fondatrice del movimento Free-Range Kids e presidente di Let Grow , un'organizzazione senza scopo di lucro che combatte l'iperprotezione, promuove l'indipendenza e rende i bambini "a prova di futuro". e il fondatore del movimento Free-Range Kids. Di seguito, cari lettori, troverete le sue intuizioni che ha condiviso con Bored Panda .

# 1

Alle bambine viene detto tutto il tempo che i ragazzi le stanno facendo il prepotente perché a loro piacciono

# 2

I ragazzi non piangono.

Lascia che quei dannati ragazzi piangano

# 3

Fare in modo che i bambini abbraccino o bacino qualcuno (di solito un parente) con cui si sentono a disagio non va bene. Il bambino potrebbe essere solo scontroso e o non voler mostrare affetto oppure i sensori del campanello d'allarme potrebbero spegnersi e non sanno come comunicarlo. Inoltre, costringerli ad abbracciare / baciare invia messaggi contrastanti sui confini personali / fisici e sull'affetto stesso

La scuola moderna, se lasciata a se stessa, ha generalmente l'effetto indesiderato di rendere i bambini molto più passivi di quanto vorremmo che fossero. La scuola tende a premiare il rispetto degli ordini e la conformità più che l'indipendenza, la curiosità attiva e la motivazione. E questo è un problema che può avere conseguenze di vasta portata, una delle quali è la paura di fare ciò che vuoi o provare cose nuove.

"Quando una mia amica insegnante di settima elementare ha chiesto ai suoi studenti – di 12 e 13 anni – quali nuove cose volevano fare da soli, ma erano ancora un po 'titubanti nel provare, le risposte sono state piuttosto scioccanti per me", Lenore, il fondatore di Let Grow e del movimento Free-Range Kids, condiviso con Bored Panda.

“Un bambino voleva portare a spasso il cane, ma aveva paura che si staccasse dal guinzaglio. Un altro ha detto che voleva andare al negozio, ma non era mai entrato in uno senza sua madre ed era preoccupato di essere circondato da estranei. Alcuni hanno detto che volevano fare un giro in bicicletta o addirittura arrampicarsi su un albero, ma avevano paura di farsi del male ".

# 4

Cosa pensare invece di come pensare

# 5

Che non dovrebbero interrogare un adulto

# 6

Quel fallimento è negativo. Il fallimento non dovrebbe essere considerato un ostacolo ma un passo nel processo di apprendimento. Demonizzare il fallimento e lo stigma ad esso associato fa perdere il proprio interesse a molti bambini una volta che falliscono.

Lenore ha spiegato che "la nostra cultura catastrofica" ha spaventato così tanto i genitori, sono ansiosi di lasciare che i loro figli facciano praticamente qualsiasi cosa. Sebbene ci siano delle eccezioni, ovviamente, molti genitori virano bruscamente verso l'iperprotettiva e la prepotenza perché temono per la sicurezza dei loro munchkin.

Ironia della sorte, il risultato è l'opposto di quello che vogliono. “Il risultato non è la sicurezza, è l'ansia: ragazzi che hanno assorbito il messaggio che tutto è troppo da gestire. Quando sei ansioso, un semplice errore non sembra così semplice. Sembra enorme, persino pericoloso per la vita. Come puoi evitare quelle terribili minacce? Quella parte è semplice ", ha spiegato Lenore. "Eviti di fare qualsiasi cosa."

Non fare nulla è esattamente quello che finirono per fare gli alunni della settima elementare menzionati sopra da Lenore. Quella paura si diffuse in altre parti della loro vita in classe, dal sostenere i test ("e se avessero preso un brutto voto?") Al chiedere all'insegnante su quale lato della pagina avrebbero dovuto scrivere il loro nome ("non oserebbero basta scegliere il proprio! ").

# 7

A nessuno importa dei problemi dei bambini / adolescenti. "Beh, da qui non potrà che peggiorare". “Credi che la scuola sia dura? Hai mai pagato un cazzo di conto "" Sei solo un bambino che non puoi sentirti in questo modo ".

Genera una disconnessione emotiva dai genitori e dai loro figli. E fa sentire i bambini soli nelle loro lotte emotive, che a nessuno importa perché non sono adulti e non hanno "problemi da adulti".

# 8

Che puoi essere tutto quello che vuoi nella vita.

Mi dispiace ma questo non è corretto. Il povero Eddie che non riesce a comprendere la divisione di base non sarà un astronauta

# 9

Sembra che costringere i bambini a mangiare tutto dal loro piatto sia piuttosto dannoso, non importa se sono pieni, devono pulire il loro piatto e non possono alzarsi dal tavolo finché non lo fanno

“L'insegnante ha detto a una ragazza che è venuta in classe tardi e non aveva avuto il tempo di pranzare: 'Va bene, vai a prendere qualcosa dalla mensa e torna indietro!' 'Da solo?' chiese la ragazza. Aveva paura di camminare per i corridoi della sua scuola sicura, in un quartiere sicuro, nella periferia di New York. La vita quotidiana è vista come piena di rischi ".

Questa passività non sta rendendo i bambini più felici, disse Lenore senza mezzi termini. Invece, i bambini sono tenuti in profondità nelle loro zone di comfort credendo pienamente che sia tutto ciò che possono sopportare e che questo sia tutto ciò che la vita ha da offrire. Fortunatamente, gli studenti menzionati da Lenore avevano un insegnante fantastico che non voleva che andassero al liceo e poi all'età adulta con così tanta paura nelle loro vite.

“Voleva rompere il guscio che diventava più spesso intorno a loro ogni giorno. E così ha assegnato al progetto Let Grow, un compito a casa che dice ai bambini: "Vai a casa e fai qualcosa di nuovo, da solo". Alla fine, i bambini hanno ricevuto una spinta per uscire dalla loro zona di comfort, e così anche i loro genitori. Dopotutto, ora la scuola diceva loro di lasciare andare i loro figli e dare loro un po 'di indipendenza ", ha detto Lenore.

# 10

"Nessun" pettegolezzo "o" spionaggio "

Quanti bambini subiscono abusi o vittime di bullismo e non si fanno avanti per questo? "

# 11

Sbagliare è un male. Ecco perché molte persone non cambiano idea quando hanno ricevuto fonti affidabili, non vogliono sbagliarsi

# 12

"Se è cattivo con te, gli piaci" Insegna solo alle bambine (soprattutto ragazze) ad aspettarsi la violenza dalle persone che le amano

"Puoi vedere i risultati in questo video di 2 minuti . Quell'insegnante gli ha fatto fare venti progetti Let Grow. E il risultato sono stati i bambini che sbocciano come matti: vanno in bicicletta, partecipano a programmi sportivi, si bucano le orecchie, preparano la cena, camminano in città con i loro amici e scoprono quanto sia bello fare piuttosto che nascondersi ".

Lenore ha sottolineato che qualsiasi scuola può fare The Let Grow Project e tutti i loro materiali sono disponibili assolutamente gratuitamente. Troverai il progetto proprio qui e il kit per l'indipendenza proprio qui. "Funziona per i bambini dai 5 ai 14 anni circa. E a proposito, se tu o la tua scuola fate The Project, scrivetemi un messaggio: mi piacerebbe sentirlo! Puoi scrivermi tramite Info@LetGrow.org ", ha aggiunto Lenore, dicendo che vuole che tu, cari Panda, la contatti.

# 13

La scuola materna di mio figlio ha una rigida politica del "non devi giocare se non vuoi". Nessuno deve giocare con qualcuno con cui non vuole giocare. Dicono che nessuno deve abbracciare o toccare nessuno o essere toccato se non lo vogliono. Nessuno deve condividere i propri giocattoli o altri materiali scolastici se non li ha finiti. Infatti l'insegnante della scuola materna si avvicinerà ad arbitrare e dirà “Bobby ha finito con la macchinina? No? Allora Mikey, devi aspettare finché non ha finito. " È piuttosto rinfrescante. Volevo farti sapere che ci sono nuove filosofie e la scuola materna di mio figlio insegna davvero fortemente l'autonomia del corpo. Il tuo corpo è tuo e nessuno può toccarlo o farti fare qualcosa con esso senza il tuo permesso

# 14

Astinenza solo educazione sessuale. Questo è più di ciò che non gli viene insegnato. Una corretta educazione sessuale è importante.

Modifica: per chiunque sia interessato, sto postando un collegamento a un segmento di John Oliver sul sistema di educazione sessuale delle Americhe. È molto istruttivo ma anche abbastanza divertente.

# 15

Mia madre spesso mi puniva per qualcosa, e ogni volta che chiedevo perché o cosa facevo mi veniva detto "io sono l'adulto e tu sei il bambino" o "perché l'ho detto" o "non dovresti aver bisogno di una ragione" .

In una precedente intervista con Lenore, il presidente di Let Grow e il fondatore del movimento Free-Range Kids, ha detto a Bored Panda di come i bambini possono mantenere viva la loro curiosità e il loro desiderio di imparare in modo brillante e ben affinato mentre crescono.

"Mi stavo chiedendo questo: come rimanere curioso quando viene colpito dai 'blahs?' Accanto a Covid (e in gran parte grazie a Covid) i blah sono il virus più diffuso in circolazione. Ti stanchi e ti annoi essendo stanco e annoiato, parlando di essere stanco e annoiato e soccombendo a loro ", ha detto Lenore su come il la pandemia ci fa sentire tutti meno energici, fisicamente e mentalmente.

"Sfortunatamente, l'intera faccenda si auto-rinforza: una sensazione di svogliatezza ti porta a scorrere i tuoi social media preferiti, il che ti fa sentire più insignificante, portandoti a scorrere ancora un po ', ecc."

# 16

Fare la cosa giusta a volte farà sì che gli altri ti odino. Preparati per questo.

# 17

Che lamentarsi è come non essere grati. Non riesco a contare il numero di volte in cui sono cresciuto quando gli adulti mi hanno praticamente detto di stare zitto ogni volta che mi lamentavo di qualcosa e che avrei dovuto essere grato di essere nato dove ero. Di sicuro, sono contento di non essere nato in una famiglia africana affamata, ma questo non significa che qui sia tutto perfetto e che non dovremmo cercare di migliorare le cose anche qui.

# 18

No è una parola "cattiva". È una parola forte ma non cattiva.

Lenore lo ha detto senza mezzi termini: se vogliamo essere di nuovo curiosi della vita, se vogliamo imparare costantemente, dobbiamo iniziare alzandoci dal divano. “Forza te stesso fuori dalla porta. Perché? Perché al di là delle tue quattro mura, le cose non sono mai esattamente le stesse. Il tempo, gli animali, le persone, i suoni, gli odori, le nuvole: sono tutti in vortice. "

Ha continuato: "Chiediti di iniziare a notare cose nuove. L'ho fatto questa mattina con un amico. Abbiamo fatto una passeggiata nel nostro quartiere e abbiamo iniziato a cercare dettagli interessanti nelle case e negli edifici che abbiamo attraversato. È passato da una passeggiata per le strade che abbiamo avevo visto un milione di volte a una specie di caccia al tesoro. E la cosa più importante che stavamo davvero cercando? Curiosità! Quando sei curioso, sei di nuovo vivo, notando, pensando, facendo collegamenti. Non puoi farlo se non ci sono nuove informazioni in arrivo. Quindi il tuo primo passo è costringerti a uscire da una routine lasciando la casa (più difficile durante la pandemia, ma non impossibile). "

# 19

"I genitori non sbagliano mai"

# 20

"Nessun backtalk." Molti adulti lo usano come "non sei autorizzato a contestare ciò che ho da dire". Ha senso se si tratta di un bambino irritabile che è negativo per amore della negatività, ma improvvisamente i bambini più grandi non possono mettere in discussione le cose o sollevare punti validi da soli.

# 21

Che non dovresti picchiare una donna. Non colpire nessuno! (a meno che non sia autodifesa) Se mio figlio viene picchiato da una donna e vittima di bullismo … parità di diritti, uguale lotta

Se guardi la pandemia da una prospettiva diversa, potrebbe motivarti a iniziare a imparare cose nuove. Ad esempio, pensa a ciò che vorresti apprendere o a un'abilità che ti piacerebbe aver affinato entro la fine della pandemia.

"Pensa a qualcosa su cui vorresti poter dire di aver lavorato, soprattutto una volta che la vita sarà tornata alla normalità: 'Beh, ho sprecato molto del tempo libero che avevo, ma almeno ho iniziato …' O, "Almeno ho imparato …" Per mia sorella, sta prendendo lezioni di danza online. Per mio marito, sta imparando a montare i film. Per me, è … oh Dio! È meglio che venga in mente qualcosa di veloce! Ehm … diciamo che imparerò a creare un programma Clubhouse. Ok? "Lenore ha scherzato dicendo che anche il meglio del meglio può lottare con questo durante i blocchi.

# 22

Che la notizia è completamente attendibile

# 23

È successo a mio figlio alle medie, un ragazzino ha preso a pugni mio figlio. Mio figlio ha poi reagito e ha inchiodato il bambino contro il muro (ha le braccia lunghe) e gli ha dato un pugno un paio di volte. La scuola ha chiamato me e mia moglie e ci ha detto che nostro figlio era stato sospeso. Siamo andati a scuola e hanno detto che anche se più testimoni e il ragazzo hanno detto di aver tirato il primo pugno che la scuola aveva una politica di tolleranza zero, quindi nostro figlio sarebbe stato sospeso. Abbiamo chiesto cosa la scuola credeva che nostro figlio avrebbe dovuto fare e ci hanno detto che avrebbe dovuto andarsene. Abbiamo detto loro che non avrebbe ricevuto alcuna punizione a casa e che la politica era fallita.

# 24

Penso che ciò che non ci viene insegnato sia più dannoso. Ad esempio il fatto che non impariamo mai (almeno nel mio paese) come verificare i fatti.

Anche uscire di casa per far scorrere il sangue è un grande passo verso l'apprendimento di una nuova abilità. Inoltre, provare invidia verso qualcuno che è bravo in una particolare abilità o particolarmente istruito è un buon modo per motivarti a lottare per ottenere di più.

“Non preoccuparti se stai facendo quel primo passo semplicemente come qualcosa che stai facendo grazie alla pressione sociale, o per qualcuno diverso da te. Il cambiamento è cambiamento: la motivazione non ha importanza ", ha detto Lenore a Bored Panda.

Lenore crede che dovremmo sempre cercare di saperne di più sul mondo mentre verifichiamo se qualcosa è effettivamente vero o no. Ciò significa navigare nel mondo delle false affermazioni e delle notizie false.

# 25

Che tutti sono un vincitore. No. Le perdite e le delusioni fanno parte della vita e sono parte integrante della tua crescita sia emotivamente che socialmente. Abbiamo molte persone che entrano nel mondo reale a cui è stato detto che meritano delle cose solo perché e non possono accettare rifiuti e perdite nelle loro vite personali e professionali con alcuna grazia. Ciò sta anche facendo sì che la mediocrità venga accettata come norma perché nessuno vuole denunciare l'inettitudine. Mentre il duro lavoro e la dedizione di persone che finiscono in buone posizioni vengono minimizzati. È un po 'duro ma è vero. I bambini devono imparare a perdere prima di poter davvero iniziare a vincere. Questo è l'unico modo in cui si potrà mai essere gentili nella vittoria.

# 26

I bulli sono solo bulli perché si sentono insicuri di se stessi e dovresti simpatizzare con loro. ** k questo, se qualcuno si sta comportando male con te, allora non merita la tua simpatia.

# 27

I bambini stanno iniziando i social media così presto in questi giorni, e penso che sia molto pericoloso perché mette molta pressione sui ragazzi per attribuire il loro valore al loro successo sui social media. Penso anche che i genitori siano troppo aperti con i loro social media quando si tratta dei loro figli, ed è totalmente una violazione della privacy del bambino, cosa che alcuni genitori non ammetteranno mai

"Quando leggi un articolo che sembra essere così scioccante da stupirti, è la prima volta che ne senti parlare, prendi una breve frase dal pezzo e cercalo su Google. Se qualcosa ti sembra sospetto, vai pesca ", ha detto.

"Per quanto riguarda se la tua pesca ti porterà o meno alla disinformazione piuttosto che alla verità, cerca di non pescare alla cieca. Se sei curioso delle statistiche sulla criminalità, ad esempio, cercale su un sito web del governo, non su un blog casuale", lei spiegò. Controllare siti web come Snopes per vedere se alcune storie scioccanti sono reali o meno è una buona mossa.

# 28

Come interiorizzare lo stress e implodere da adolescenti e adulti.

# 29

Non ammettere i propri errori o incolparli degli altri.

# 30

I bambini imparano a conoscere il sesso in giovane età, ma di solito non è produttivo. Lo so che l'ho fatto.

La mia esperienza personale: domande come questa sono il motivo per cui credo nell'essere infinitamente chiaro con i miei figli… ”sentirete delle [sciocchezze] totali dagli altri bambini. Se senti qualcosa che non capisci, vieni a parlare con me. Puoi chiedermi qualsiasi cosa e aspettarti una risposta decente. " E vorrei fornire esempi di tutte le [sciocchezze] che avevo sentito da bambino, la maggior parte delle quali si sarebbe tradotta in una gravidanza.

Figlio, 6 anni. Figlia, 7 anni. Tornando a casa da scuola: la figlia dice "Tiffany ha detto di aver fatto sesso con mio fratello". Il che mi ha lasciato un totale di 3 minuti per riprendere le mie idee prima di tornare a casa.

OK, ragazzi sapete cos'è il sesso? Sguardi vuoti. Il sesso è quando ti togli tutti i vestiti e strofini insieme le parti intime. Puoi fare i bambini in questo modo. Sembra scioccato e disgustato. Pensi che tuo fratello abbia fatto sesso con Tiffany? Nooo! Penso che stesse usando un modo davvero brutto per dire che le piace, e forse guarda gli spettacoli televisivi sbagliati in cui se le persone si piacciono fanno sempre sesso.

I miei figli erano davvero pronti per un discorso di sesso? No, non proprio. A loro non importava. Abbiamo davvero bisogno di averne uno in quel momento? Sì. Il mio lavoro di genitore è quello di essere lì per mettere le cose che vengono fuori nel loro contesto, non correre dietro a loro per decidere cosa e quando hanno bisogno di sapere le cose.

(Fonte: Bored Panda)