2 Y.O. Cane adottato dopo più di 400 giorni al rifugio della società umana di Wickenburg

È un peccato che i cani (tra tanti altri animali, appunto) finiscano spesso nei rifugi. Oltre a tutto lo stress e i traumi che devono affrontare dopo essere stati abbandonati o dopo aver vissuto per le strade "selvagge", trovarsi in un rifugio non garantisce una fine felice per sempre. Ma almeno fa del suo meglio per farlo. E a volte il duro lavoro paga a mucchi.

Incontra Lola, un ex cane randagio e giovane madre di sei figli che è finita in un rifugio insieme a tutta la sua prole. Ma, dopo oltre 400 giorni impressionanti, è stata finalmente adottata e ora vive nella sua casa per sempre a Mesa, in Arizona.

Incontra Lola, la cagnolina di 2 YO mamme di 6 cuccioli che è finita in un rifugio per animali più di un anno fa

Crediti immagine: Arizona Humane Society

Quindi, Lola è stata originariamente portata alla Humane Society di Wickenburg, in Arizona, più di un anno fa, nel settembre del 2019, come randagia insieme alla sua cucciolata di sei cuccioli.

Ha continuato ad allevare i suoi cuccioli mentre si trovava nel rifugio e ha guardato mentre ognuno di loro, uno per uno, veniva adottato mentre aspettava pazientemente il suo turno.

Ci vuole un po 'prima che i cani vengano adottati, ed è circa sette volte di più se si considerano gli anni del cane, quindi per il cane sembra un'eternità. Ma di solito non ci vuole tanto tempo come nel caso di Lola.

Nessuno pensava che sarebbe rimasta lì per più di 400 giorni, molto più della maggior parte degli altri cani!

Crediti immagine: Arizona Humane Society

Ma dopo una lunga attesa, Lola è stata trasferita in un altro rifugio ed è stata adottata in meno di 24 ore

Crediti immagine: Arizona Humane Society

Con sorpresa di molte persone, Lola ha trascorso oltre 400 giorni nel rifugio. Nei nostri termini, è più di un anno e, nei termini di Lola, è più della metà della sua vita attuale!

Secondo l'Animal Legal and Historical Center della Michigan State University, oltre 30 stati hanno leggi sul "periodo di detenzione", che determinano il periodo minimo richiesto che un animale deve essere tenuto in un canile o in un rifugio prima di essere adottato, venduto o soppresso. Di solito è da 5 a 7 giorni, ma può durare anche 24 ore.

Quindi, tenere gli animali più a lungo del periodo prescritto dalla legge è una questione di ogni singolo rifugio. Alla luce di queste informazioni, la Humane Society ha davvero fatto il possibile per Lola qui, e per questo, li lodiamo!

Lola è stata originariamente introdotta nella Wickenburg Humane Society come randagio nel settembre del 2019

Crediti immagine: Arizona Humane Society

Insieme a lei c'erano 6 dei suoi cuccioli, adottati uno ad uno durante la sua permanenza al rifugio

Crediti immagine: Arizona Humane Society

Dopo questi oltre 400 giorni, si è recata a Phoenix, in Arizona, per tentare la fortuna di essere adottata. Grazie al Project Reachout Program della Arizona Humane Society (AHS), un'iniziativa lanciata per aiutare a salvare il maggior numero possibile di vite di animali domestici lavorando insieme ad altri rifugi, Lola è stata finalmente trasferita in un altro rifugio dove è stata adottata in meno di 24 ore.

Nel caso di Lola, si dice che il trasferimento sia strettamente finalizzato a un cambio di sede e la rende uno degli oltre 870 animali domestici che sono stati aiutati attraverso questo programma.

Ora, i rifugi non sono legalmente obbligati a tenere gli animali per più di 1-7 giorni, a seconda dello stato

Crediti immagine: Arizona Humane Society

Ma l'Arizona Humane Society l'ha tenuta per oltre 400 giorni fino a quando non è stata finalmente adottata la scorsa settimana

Crediti immagine: Arizona Humane Society

E questo ha funzionato per il meglio in quanto ciò significava anche che è stata adottata e continuerà a vivere la sua vita insieme alla sua nuova famiglia per sempre a Mesa, in Arizona.

Si dice che Lola sia una cucciola molto dolce che ama le persone, è ben educata e addestrata al vasino, e adora coccolarsi con i suoi amici a quattro zampe oltre a farsi massaggiare la pancia.

Un cane molto socievole tutto intorno, era un completo mistero il motivo per cui le è stata data la parte corta del bastone quando si è trattato di adozione. Fortunatamente, il trasferimento ha risolto il problema!

Crediti immagine: Arizona Humane Society

Bored Panda ha coperto una serie di altre storie di salvataggio e adozione, come questo elenco di celebrità che hanno deciso di adottare e non fare acquisti, o queste foto prima e dopo dell'adozione che cambia la vita a cui sono stati sottoposti questi cagnolini.

Ecco un video di Lola che si gode una bella coccola con uno dei custodi al rifugio

Fare clic per riattivare l'audio

Crediti immagine: Arizona Humane Society

Cosa ne pensi di questo? Hai adottato randagi o soccorsi? Fateci sapere nella sezione commenti qui sotto!

(Fonte: Bored Panda)