15 anni Inventore del rilevatore di piombo e dell’app cyberbullismo ottiene il primo premio “Kid of the Year” dalla rivista Time

Per la prima volta in assoluto, l'iconico TIME Magazine ha annunciato un "Kid of the Year", uno scienziato e inventore di 15 anni di Denver, Colorado. L'adolescente prodigio – Gitanjali Rao – ha portato al mondo una serie di innovazioni, tra cui un dispositivo di rilevamento del piombo, in grado di trovare piombo nell'acqua potabile, e un'app che rileva il cyberbullismo utilizzando l'intelligenza artificiale.

Gitanjali è stato scelto tra 5.000 americani di età compresa tra 8 e 16 anni, che è stato successivamente ridotto a cinque finalisti. Per la scienziata quindicenne, è solo uno dei suoi tanti premi: dopotutto, Gitanjali aveva solo 11 anni quando ha vinto la Young Scientist Challenge per il suo dispositivo di rilevamento del piombo.

Maggiori informazioni: TIME | Twitter

Gitanjali Rao, un inventore quindicenne di Denver, Colorado, ha strappato il titolo di "Kid of the Year"

Crediti immagine: TIME

"Kid of the Year" 2020 di TIME è stato inserito nella lista dei 30 under 30 di Forbes lo scorso anno. “La dodicenne Gitanjali Rao ha vinto il primo premio alla Young Scientist Challenge 2017 per il suo dispositivo di rilevamento del piombo, che è in grado di trovare piombo nell'acqua potabile con l'aiuto di un'app mobile. Attualmente sta lavorando per perfezionare e commercializzare il suo dispositivo ", ha scritto Forbes.

Gitanjali Rao è stata intervistata dall'attore e attivista Angelina Jolie per la rivista TIME . “Non sembro il tuo tipico scienziato. Tutto quello che vedo in TV è che è un uomo più anziano, solitamente bianco, come scienziato ”, ha detto la quindicenne ad Angelina. “Il mio obiettivo si è davvero spostato, non solo dal creare i miei dispositivi per risolvere i problemi del mondo, ma anche ispirare gli altri a fare lo stesso. Perché, per esperienza personale, non è facile quando non vedi nessun altro come te. Quindi voglio davvero diffondere quel messaggio: se posso farlo, puoi farlo e chiunque può farlo ", ha continuato il giovane innovatore.

"Se io posso farlo, tu puoi farlo e chiunque può farlo"

Crediti immagine: gitanjaliarao

"Digiti una parola o una frase, ed è in grado di prenderla se si tratta di bullismo e ti dà la possibilità di modificarla o inviarla come è", ha spiegato il quindicenne in un'intervista a Zoom per TIME, parlando di Kindly, un'app che utilizza la tecnologia dell'intelligenza artificiale per rilevare i primi segni di cyberbullismo.

“L'obiettivo non è punire. Da adolescente, so che gli adolescenti a volte tendono a scatenarsi. Invece, ti dà la possibilità di ripensare a quello che stai dicendo in modo da sapere cosa fare la prossima volta ", ha continuato.

Per trovare il loro "Kid of the Year", la rivista TIME ha collaborato con Nickelodeon. Hanno cercato sui social media e nei distretti scolastici di tutti gli Stati Uniti. Tutti e cinque i finalisti del concorso riceveranno un premio in denaro e saranno premiati durante uno speciale televisivo "Kid of the Year" condotto da Trevor Noah in onda oggi.

Ecco come le persone online hanno reagito alla notizia

(Fonte: Bored Panda)