130 persone che hanno portato la lavorazione del legno a un altro livello, come condiviso in questo account Instagram

Alcuni dei nostri odori preferiti includono pioggia dopo una giornata calda, erba appena tagliata e segatura fresca. Non sappiamo voi, Panda, ma questi tre ci riportano davvero alla nostra infanzia quando i nostri genitori e nonni stavano lavorando ai loro ultimi progetti in garage o nel capanno sul retro.

A volte sembra che la lavorazione del legno sia caduta in disgrazia negli ultimi decenni. Praticamente tutti sapevano almeno qualcosa sulla lavorazione del legno, ma ora di solito è un'abilità che solo i costruttori e i professionisti del fai-da-te hanno. È un peccato perché puoi creare edifici, mobili e opere d'arte davvero impressionanti in legno. Il tipo di cose che ti fa davvero venire voglia di vivere in mezzo alla foresta in una capanna di tronchi che hai costruito con le tue stesse mani.

Abbiamo raccolto alcuni dei migliori progetti di lavorazione del legno, presenti sulla pagina Instagram "I Love Woodworking" . Si spera che questi ti ispirino a dare una possibilità all'artigianato … o a riprendere l'hobby se i tuoi strumenti sono impolverati e ragnatele. Scorri verso il basso, vota le tue foto preferite e facci sapere a cosa stai lavorando in questo momento. E attenzione alle schegge!

Dott. Paul Bones . un assistente professore di sociologia alla Texas Woman's University, che lavora con il legno come hobby, è stato così gentile da condividere le sue intuizioni sul mestiere con Bored Panda . Ha dato ottimi consigli a quelli di voi che potrebbero essere nuovi alla lavorazione del legno e ha rivelato in primo luogo come è entrato nell'hobby, oltre al motivo per cui ne è così appassionato.

"Amo la lavorazione del legno per molte ragioni. Sono un accademico disabile, quindi avere la capacità di creare qualcosa di tangibile, qualcosa che posso vedere e tenere in mano mi aiuta a tenermi con i piedi per terra. E relativamente sano di mente. Mi piace anche come ci sia così tanto da imparare e così tanto da fare. Ho iniziato a girare le penne, poi sono passato ai tappi delle bottiglie, poi alle ciotole. Ultimamente, ho lavorato con anelli e coltelli intarsiati. È solo molto divertente imparare nuove abilità, applicarle e vedermi migliorare. Mi dà anche il tempo di sedermi con me stesso, disconnettermi da scadenze ed e-mail ed essere più presente nel momento. Questo è ciò che mi tiene incollato alla lavorazione del legno ", ci ha aperto il dottor Bones. Scorri verso il basso per la nostra intervista completa al professore. Nel frattempo, puoi trovare i suoi oggetti in legno fatti a mano su Etsy .

# 1

Crediti immagine: woodprojects

Secondo il dottor Bones , sono la pazienza e l'adattabilità le cose più importanti quando si tratta di lavorare il legno. "La lavorazione del legno è un'abilità che devi affinare; nessuno inizia come un maestro artigiano. Ricorda inoltre che ci sono tanti tipi di lavorazione del legno: tornitura del legno, costruzione di mobili, intaglio, fabbricazione di coltelli, creazione di anelli, creazione di scatole, ecc. Potrebbe essere necessario un po' per trovare il tipo di artigianato che ti piace", ha spiegato a Bored Panda che può volerci un po' prima che gli hobbisti acquisiscano dimestichezza con l'artigianato e capiscano esattamente cosa amano fare di più.

Il falegname ha suggerito a chiunque voglia avvicinarsi al mestiere di iniziare con alcuni video dimostrativi di YouTube. "Mentre guardi, pensa a quali tipi di artigianato funzionano con il tuo temperamento e le tue abilità esistenti. Ad esempio, non ho la pazienza per intagliare a mano o fare mobili. Ma girare piccoli oggetti come penne, anelli, tappi di bottiglia e ciotole? Questi sono progetti abbastanza veloci in cui posso avere un oggetto finito in pochissimo tempo, e c'è abbastanza varietà da non annoiarmi", ha detto che dobbiamo valutare onestamente il nostro personaggio, non solo scegliere quali progetti sembrano belli.

#2

Crediti immagine: woodprojects

#3

Crediti immagine: woodprojects

"C'è un vecchio adagio secondo cui un povero artigiano incolpa i suoi strumenti, e questo è per lo più vero. Gli strumenti per la lavorazione del legno possono essere molto costosi e, in alcuni casi, il prezzo è uguale alla qualità. Tuttavia, ci sono molti garage e negozi pieni di attrezzature di prima qualità che può produrre solo oggetti mediocri. Avere lo strumento giusto per il lavoro è davvero tutto ciò che conta. Una volta che avrai esperienza con esso, saprai quando è il momento di aggiornare. Anche questa è un'abilità ", ha detto a Bored Panda il dottor Bones l'abilità dell'artigiano è più importante che iniziare con strumenti di prima qualità.

Il professore ha anche rivelato come ha iniziato a lavorare con il legno in primo luogo. "Ho iniziato a lavorare il legno dopo un paio di traslochi per lavoro. Avevo bisogno di un tavolo e di una scrivania. Non avevo molti soldi in quel momento. Avevo lavorato in un negozio di mobili per sei anni prima di andare a scuola di specializzazione, quindi ho avuto esperienza pratica nel mettere insieme gli oggetti", ha condiviso.

"Un viaggio a casa per un funerale mi ha fatto conoscere il legno all'avanguardia e, dopo averci giocato per un po', ne sono rimasto affascinato. Tuttavia, non avevo la stanza (o la pazienza) per costruire mobili, quindi un un amico mi ha suggerito un tornio. Dopo aver prodotto circa 50 penne, mia moglie ha chiesto di iniziare a provare a vendere quello che faccio io".

#4

Crediti immagine: woodprojects

#5

Crediti immagine: woodprojects

#6

Crediti immagine: woodprojects

La pagina "I Love Woodworking" ha 118.000 follower su Instagram e le foto condivise dalla pagina mostrano davvero quanto sia versatile un materiale da costruzione. Naturalmente, quando sei un maestro artigiano (e hai la pazienza e le cicatrici per dimostrarlo!), la creazione di progetti così fantastici è semplicemente una questione di tempo, non di abilità.

Crediamo inoltre fermamente che, anche se avere gli strumenti giusti per il lavoro è importante, non sono ciò che conta veramente. Immaginazione, perseveranza, grinta: questi sono ciò che ti aiuta a creare cimeli di legno. Non importa se stai usando un martello che ti è stato tramandato da tuo nonno o uno super costoso fatto di una lega di titanio high-tech. Gli strumenti sono importanti. Ma non sono tutto ciò che è importante.

#7

Crediti immagine: woodprojects

#8

Crediti immagine: woodprojects

#9

Crediti immagine: woodprojects

Ora, la maggior parte di noi potrebbe non essere maestri falegnami qui (anche se conosciamo qualcuno che sta costruendo una barca vichinga in segreto), ma abbiamo raccolto alcuni suggerimenti e trucchi lungo la strada. E sì, parte della conoscenza è stata combattuta.

# 10

Crediti immagine: woodprojects

# 11

Crediti immagine: woodprojects

# 12

Crediti immagine: woodprojects

Una delle prime cose che abbiamo imparato in officina è stata che dovresti sempre levigare il legno lungo le venature se vuoi che il risultato finale appaia liscio. Inoltre, scegli il tipo di carta vetrata adatta al lavoro: più ruvida per l'inizio, più fine per le rifiniture. Naturalmente, puoi sempre cambiare l'angolo di levigatura per ottenere effetti diversi.

# 13

Crediti immagine: woodprojects

# 14

Crediti immagine: woodprojects

# 15

Crediti immagine: woodprojects

Un'altra cosa che abbiamo imparato è essere sempre super concentrati quando stiamo martellando i chiodi. C'è molta pressione qui per non finire come un personaggio dei cartoni animati con il pollice palpitante. Quindi devi essere attento ma deciso, fermo ma flessibile. C'è molta saggezza filosofica che scorre nelle nostre menti quando le nostre mani sono in pericolo.

#16

Crediti immagine: woodprojects

#17

Crediti immagine: woodprojects

#18

Crediti immagine: woodprojects

Ad un certo punto, otterrai una scheggia. Quando si lavora con il legno, le schegge sono sempre una questione di "quando", mai "quando". Anche se ne abbiamo avute di davvero brutte, onestamente, le schegge non sono così brutte come appaiono nei film e nei programmi TV. Devi ricordarti di non farti prendere dal panico.

# 19

Crediti immagine: woodprojects

# 20

Crediti immagine: woodprojects

#21

Crediti immagine: woodprojects

Prendi delle pinzette o un ago , sterilizzali e tira o spingi delicatamente la scheggia per rimuoverla. Ricorda solo di non spremere una scheggia perché potresti romperla. Quando hai finito, pulisci la ferita. Se non hai successo o succede qualcosa di inaspettato, non essere timido e chiedi aiuto. Un vicino amichevole o il tuo medico locale potrebbero essere in grado di aiutarti.

#22

Crediti immagine: woodprojects

# 23

Crediti immagine: woodprojects

#24

Crediti immagine: woodprojects

Secondo la Hardwood Distrubutor's Association , un modo per aumentare l'efficienza quando si lavora con il legno è mantenere uno spazio di lavoro pulito e ordinato. Certo, le workstation disordinate hanno un certo fascino, ma tutto il caos può essere un ostacolo se stai lavorando a un progetto.

#25

Crediti immagine: woodprojects

#26

Crediti immagine: woodprojects

#27

Crediti immagine: woodprojects

“Raggiungere efficienza nel tuo negozio a volte può essere semplice come eliminare il disordine dalla tua area di lavoro. Un'area di lavoro disordinata può ostacolare la tua produttività. Tieni fuori solo gli oggetti che usi quotidianamente. Tutto il resto dovrebbe essere collocato in aree designate in modo che siano rapidamente recuperabili quando necessario", suggeriscono.

#28

Crediti immagine: woodprojects

#29

Crediti immagine: woodprojects

#30

Crediti immagine: woodprojects

L'HDA ricorda inoltre ai falegnami di installare un'illuminazione adeguata nelle loro officine. Dipingere le pareti e il soffitto di bianco può anche aiutare a diffondere la luce e ridurre il numero di ombre. In questo modo, scalpelli e martelli in un ambiente molto più sicuro. È più facile evitare incidenti quando puoi vedere ogni pezzo di legno, tutti i macchinari e ogni strumento.

E a proposito di strumenti… ricordatevi di prendervene cura. Meritano di rimanere affilati e oliati in modo da poter mostrare le tue abilità al massimo.

#31

Crediti immagine: woodprojects

#32

Crediti immagine: woodprojects

#33

Crediti immagine: woodprojects

#34

Crediti immagine: woodprojects

#35

Crediti immagine: woodprojects

#36

Crediti immagine: woodprojects

#37

Crediti immagine: woodprojects

#38

Crediti immagine: woodprojects

#39

Crediti immagine: woodprojects

#40

Crediti immagine: woodprojects

#41

Crediti immagine: woodprojects

#42

Crediti immagine: woodprojects

#43

Crediti immagine: woodprojects

#44

Crediti immagine: woodprojects

#45

Crediti immagine: woodprojects

#46

Crediti immagine: woodprojects

#47

Crediti immagine: woodprojects

#48

Crediti immagine: woodprojects

#49

Crediti immagine: woodprojects

#50

Crediti immagine: woodprojects

#51

Crediti immagine: woodprojects

#52

Crediti immagine: woodprojects

#53

Crediti immagine: woodprojects

#54

Crediti immagine: woodprojects

#55

Crediti immagine: woodprojects

#56

Crediti immagine: woodprojects

#57

Crediti immagine: woodprojects

#58

Crediti immagine: woodprojects

#59

Crediti immagine: woodprojects

#60

Crediti immagine: woodprojects

#61

Crediti immagine: woodprojects

#62

Crediti immagine: woodprojects

#63

Crediti immagine: woodprojects

#64

Crediti immagine: woodprojects

#65

Crediti immagine: woodprojects

#66

Crediti immagine: woodprojects

#67

Crediti immagine: woodprojects

#68

Crediti immagine: woodprojects

#69

Crediti immagine: woodprojects

#70

Crediti immagine: woodprojects

#71

Crediti immagine: woodprojects

#72

Crediti immagine: woodprojects

#73

Crediti immagine: woodprojects

#74

Crediti immagine: woodprojects

#75

Crediti immagine: woodprojects

#76

Crediti immagine: woodprojects

#77

Crediti immagine: woodprojects

#78

Crediti immagine: woodprojects

#79

Crediti immagine: woodprojects

#80

Crediti immagine: woodprojects

#81

Crediti immagine: woodprojects

#82

Crediti immagine: woodprojects

#83

Crediti immagine: woodprojects

#84

Crediti immagine: woodprojects

#85

Crediti immagine: woodprojects

#86

Crediti immagine: woodprojects

#87

Crediti immagine: woodprojects

#88

Crediti immagine: woodprojects

#89

Crediti immagine: woodprojects

#90

Crediti immagine: woodprojects

#91

Crediti immagine: woodprojects

#92

Crediti immagine: woodprojects

#93

Crediti immagine: woodprojects

#94

Crediti immagine: woodprojects

#95

Crediti immagine: woodprojects

#96

Crediti immagine: woodprojects

#97

Crediti immagine: woodprojects

#98

Crediti immagine: woodprojects

#99

Crediti immagine: woodprojects

#100

Crediti immagine: woodprojects

#101

Crediti immagine: woodprojects

#102

Crediti immagine: woodprojects

#103

Crediti immagine: woodprojects

#104

Crediti immagine: woodprojects

#105

Crediti immagine: woodprojects

#106

Crediti immagine: woodprojects

#107

Crediti immagine: woodprojects

#108

Crediti immagine: woodprojects

#109

Crediti immagine: woodprojects

#110

Crediti immagine: woodprojects

#111

Crediti immagine: woodprojects

#112

Crediti immagine: woodprojects

#113

Crediti immagine: woodprojects

#114

Crediti immagine: woodprojects

#115

Crediti immagine: woodprojects

#116

Crediti immagine: woodprojects

#117

Crediti immagine: woodprojects

#118

Crediti immagine: woodprojects

#119

Crediti immagine: woodprojects

#120

Crediti immagine: woodprojects

#121

Crediti immagine: woodprojects

#122

Crediti immagine: woodprojects

#123

Crediti immagine: woodprojects

#124

Crediti immagine: woodprojects

#125

Crediti immagine: woodprojects

#126

Crediti immagine: woodprojects

#127

Crediti immagine: woodprojects

#128

Crediti immagine: woodprojects

#129

Crediti immagine: woodprojects

#130

Crediti immagine: woodprojects

(Fonte: Bored Panda)